Home Cronaca Morta la pallavolista Federica De Biasi: aveva 32 anni

Morta la pallavolista Federica De Biasi: aveva 32 anni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:08
CONDIVIDI

Gli amici, i familiari e tutte le compagne di squadra piangono Federica De Biasi, pallavolista morta a 32 anni la scorsa notte a Santa Giustina in Colle, in provincia di Padova. Ad ucciderla, una rara malattia contro la quale combatteva da anni.

Federica De Biasi muore - Leggilo

Dopo cinque anni di lotta contro una grave forma di leucemia, il linfoma di Hodgkin, Federica De Biasi non ce l’ha fatta. La ragazza, 32 anni, è morta la scorsa notte a Santa Giustina in Colle, in provincia di Padova. La donna ha combattuto strenuamente contro la malattia al sistema linfatico, provando ogni tipo di cura. Tutto è stato inutile, così come le terapie sperimentali provate dai medici si sono rivelate un fallimento. Un destino, il suo, purtroppo comune a molti giovani. Anche Francesca Prosperi, giovane diciassettenne di Roseto degli Abruzzi, aveva avuto lo stesso trascorso.

La ragazza, che avrebbe compiuto 33 anni il prossimo 24 agosto, era una pallavolista. Ha militato come palleggiatrice tra le fila della squadra di Fratte e successivamente in quelle del Loreggia Volley, formazione di Serie B, negli anni 2009-2010 e 2015-2017. A lutto il mondo dello sport, così come le sue tre sorelle Valeria, Greta e Aurora e i genitori Mariarosa e Gastone. Chiusi nel dolore per la sua scomparsa, questi ultimi due hanno spiegato ai microfoni del Mattino di Padova che la malattia aveva fatto la sua comparsa nel dicembre 2014. Dopo la comparsa dei primi sintomi – un forte prurito e del rossore – la ragazza si era recata da un dermatologo. Dopo diversi esami e visite mediche, la diagnosi terribile, poi le cure oncologiche che aveva abbandonato per tentarne altre sperimentale che potessero farla guarire definitivamente.

Alla fine, però, la leucemia ha preso il sopravvento. La ragazza, debilitata e stanca, si è arresa alla malattia e la morte, avvenuta durante la mattina di venerdì, ha messo fine alla sua vita. Come riferito anche dall’Ansa, la Loreggia Volley ha voluto ricordare questa loro sfortunata giocatrice con questo messaggio sul sito internet del club: “Lascia in tutti noi un grande vuoto e un grande dispiacere per questa morte prematura. Ciao Federica, riposa in pace”.

Fonte: Il Mattino di Padova, Ansa

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]