Il Comandante Ottaviani: “Muore un grande uomo, faceva volontariato a Lourdes”

0
6

“Per me era come un figlio”. Sandro Ottaviani, Comandante della stazione dei Carabinieri di Piazza Farnese, ha voluto ricordare il Vice Brigadiere Mario Cerciello Rega, il Carabiniere ucciso nella notte a coltellate a Roma.

Carabiniere ucciso racconto comandante Sandro Ottaviani - Leggilo

La morte del Vice Brigadiere Mario Cerciello Rega per via di 7 coltellate inferte dalla mano di un ladro ha lasciato profondo sconforto nei familiari e nell’intera Arma dei Carabinieri. Sono ore di dolore per le Forze dell’Ordine e per quegli agenti che hanno avuto la fortuna di lavorare insieme a Rega, sposatosi solo 43 giorni fa. Sandro Ottaviani, Comandante della stazione dei carabinieri di piazza Farnese e diretto superiore della vittima, ha parlato di Mario Cerciello sottolineando la generosità e la dedizioe al lavoro.

“Mario era un ragazzo buono, un carabiniere preparato. Era una persona che pensava sempre al prossimo, sia durante i turni di servizio sia quando non indossava la divisa. Era solito fare pellegrinaggi a Lourdes e a Loreto per dare una mano alle persone che soffrono, ogni settimana”, ha detto Ottaviani alla stampa, in lacrime. “Senza dirlo a nessuno faceva volontariato. Agli ultimi donava i suoi vestiti portava loro anche la colazione. Non muore solo un valoroso carabiniere, ma un grande uomo”, ha detto all’ Adnkronos.

“Era un vicebrigadiere che ha sempre lavorato con grande impegno e amore. Quattro anni fa aveva ricevuto un encomio per aver accompagnato all’ospedale Bambino Gesù una donna sola e la sua bambina”, ha proseguito nelle parole riportate anche dall’Ansa. “Ogni martedì andava alla stazione Termini per aiutare gli ultimi ai quali dava i suoi vestiti, portava un pasto”, ha concluso.

Intanto, per l’omicidio ha confessato uno dei due ragazzi americani fermati dagli inquirenti. 19 anni, di famiglia facoltosa, ha parlato agli agenti in un interrogatorio durato 10 ore. Da stabilire il ruolo dell’altro ragazzo nell’intera vicenda.

Fonte: Adnkronos, Ansa, YouTube AlaNews

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui