Home Cronaca Bimbo di quattro anni muore annegato in piscina durante un matrimonio

Bimbo di quattro anni muore annegato in piscina durante un matrimonio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:55
CONDIVIDI

Un bimbo di 4 anni è morto annegato in una piscina a Pozzuoli, provincia di Napoli, durante un matrimonio. Secondo di tre figli di una coppia di Maddaloni, per cause ancora in fase di accertamento, dopo essere sfuggito al controllo dei genitori è finito nella piscina dove altri bambini stavano facendo il bagno.

matrimonio finito tragedia bimbo muore annegato - Leggilo

Il bimbo si chiamava Davide, era il secondo di tre figli di una coppia di Maddaloni, ed avrebbe compiuto quattro anni a breve. Originario di Maddaloni, nel Casertano, è annegato durante una festa di nozze nella piscina del lido “Kora“, una struttura ricettiva di Pozzuoli, nel Napoletano. E’ li che si è consumata l’ennesima tragedia di quest’estate, che vede protagonista, ancora una volta, una giovane vittima morta in piscina. Secondo quanto ricostruito anche da RaiNews, il bambino si sarebbe allontanato dai genitori che l’hanno perso di vista. Così è finito nella piscina dove altri bimbi stavano facendo il bagno.

A notare il corpo esanime del piccolo, riverso a faccia in già, è stata un’animatrice che, dopo averlo visto, si è tuffata in acqua. Ma inutili sono stati i tentativi di rianimazione. Inutile anche la corsa al Pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli dove è stato constatato il decesso. La salma è stata trasferita presso il secondo Policlinico di Napoli dove verrà effettuata, nelle prossime ore, l’autopsia per evidenziare le cause della morte.

Sembra anche, informa Agi, che il piccolo Davide sia sfuggito alla vigilanza degli adulti perché un’altra ragazzina era stata colta da malore attirando le attenzioni di tutti i presenti. La procura ha disposto il sequestro della struttura e aperto un fascicolo sul caso. Da individuare eventuali responsabilità dei genitori. In mattinata sono stati ascoltati vari testimoni tra cui gli animatori, i dipendenti ed i gestori del locale. Disperati il papà, la mamma, e gli altri due fratellini. Un momento di festa –  matrimonio di una giovane coppia amica dei genitori di Davide – si è trasformata in tragedia e disperazione.

Fonte: Rainews, Agi

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]