Home Casi Tivoli, sparito neonato morto, la mamma: “Fatemi seppellire e piangere mio figlio”

Tivoli, sparito neonato morto, la mamma: “Fatemi seppellire e piangere mio figlio”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:46
CONDIVIDI

Appello di mamma Melissa Bernardini per ritrovare il corpo di suo figlio Roberto, neonato nato e morto nello stesso giorno, scomparso dall’obitorio dell’ospedale San Giovanni Evangelista di Tivoli.

Melissa Bernardini il neonato è sparito - Leggilo

 

Melissa Bernardini, giovane madre del piccolo Roberto, neonato nato e morto nello stesso giorno e il cui corpo è scomparso dall’obitorio dell’ospedale San Giovanni Evangelista di Tivoli tra l’8 e il 20 giugno, ha lanciato un appello in TV.

La mamma ha parlato di fronte alle telecamere della trasmissione di Rai3, Chi l’ha visto?, per chiedere a chiunque avesse notato qualche evento o movimento particolare in quei giorni all’interno del nosocomio laziale di fornire la propria testimonianza alle Forze dell’Ordine.

È un racconto pieno di dolore quello di Melissa. La storia di una madre che ha perso il proprio figlio proprio nel momento in cui stava per farlo nascere. I tragici fatti si sono svolti lo scorso 4 giugno: “Mi hanno messo sul letto della sala parto, ma dal monitor già si capiva che il bambino non aveva più battito – sono state le parole della madre a alla nota trasmissione televisiva – quando è nato hanno cercato di rianimarlo ma non hanno potuto fare nulla per salvargli la vita”.

"Dov'è il corpicino di mio figlio?"

"Ditemi dov'è il corpicino di mio figlio, sparito tra l'8 e il 20 giugno dall'ospedale di Tivoli". Appello a "Chi l'ha visto?" di Melissa. La procura ha aperto un'inchiesta.

Pubblicato da Chi l'ha visto? su Mercoledì 10 luglio 2019

Un dramma a cui si è aggiunta ulteriore disperazione quando stavano per svolgersi i funerali del bambino. Infatti è stato allora, due giorni dopo il via libera da parte di un addetto della camera mortuaria, che le hanno comunicato che la piccola salma non si trovava più.

Adesso è arrivato però il tempo di ricevere le dovute risposte alle domande di questa madre, che si chiede: “Chi è responsabile come fa a dormire la notte, consapevole di aver compiuto questo gesto, sapendo di aver tolto il corpo di un neonato morto a una madre – ha proseguito – Vivo non potrà ridarmelo nessuno, ma almeno ho bisogno di seppellirlo e piangerlo su una tomba”.

Come riferito da Repubblica, su questo caso è stato aperto un fascicolo d’inchiesta da parte della Procura, la quale ha acquisito tutti i documenti redatti dopo il decesso del piccolo e relativi all’autopsia che è stata eseguita sul cadavere di Roberto per cercare di fare luce sulle cause della morte del bimbo.

Il sospetto è che dietro alla sparizione della salma si celi un altro episodio di malasanità. Un’indagine interna si sta inoltre svolgendo all’interno dell’ospedale.

Fonte: Chi l’ha visto? Facebook, Repubblica, TiburnoTV

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]