Home Stampa Mainstream Chef Rubio: “Chi vota Lega lo fa per poter evadere il fisco”

Chef Rubio: “Chi vota Lega lo fa per poter evadere il fisco”

CONDIVIDI

Chef Rubio ha colto l’occasione della sua partecipazione a Trame, Festival dei libri contro le mafie, per attaccare Matteo Salvini.

Chef Rubio Salvini Lega evasori - Leggilo

Gli affondi nei confronti del leader della Lega non arrivano solo da Don De Capitani negli ultimi giorni. Anche Chef Rubio ha criticato duramente Matteo Salvini. Riporta Agenzia Nova, che il cuoco in questi giorno a Lamezia per partecipare a Trame, Festival dei libri contro le mafie, ha così risposto ai giornalisti: “La Lega nasce per tutelare chi voleva evadere il fisco. Chi sceglie Lega sceglie sicuramente la via più facile per continuare a fare ciò che di poco lecito c’è in tutto lo stivale – ha esordito lo chef . Non sono io che devo dire che la Lega nasce per tutelare chi voleva evadere il fisco e fare del nero negli anni 80, quindi quelli che scelgono Lega sono dei potenziali problemi per gli onesti cittadini”.

Negli ultimi mesi Chef Rubio, al secolo Gabriele Rubini, ha attaccato più volte il leader della Lega Matteo Salvini. Che tra i due non ci fosse particolare simpatia, per usare un eufemismo, lo si era notato in particolar modo quando il cuoco aveva punzecchiato il vicepremier per lo spot “Vinci Salvini”, lanciato dal numero uno del Carroccio prima delle elezioni europee, voto che ha visto la vittoria della Lega. In quell’occasione Chef Rubio aveva risposto con una sua iniziativa, lo “Sfotti Salvini”.

Come riferito da Adnkronos, Rubini scrisse su Twitter: “Gioca e sfotti Matteo Salvini. Vai ai suoi incontri pubblici e perculalo. Lui invece di essere a lavoro è in giro a gettare fumo negli occhi? Tu bacialo in bocca! Lui dà addosso ai migranti? Tu ricordagli quanto è ignorante! Lui supporta i neofasci? Tu ricordagli le indagini”.

Chef Rubio spiegò quindi nel dettaglio come si sarebbe dovuto svolgere: “Sfotti Salvini! Prova a dargli un bacio gay oppure imbarazzalo in luoghi pubblici o comizi! Ogni volta che viene in città avvicinalo fingendo di essere un cog… dei suoi e poi, cellulare alla mano, filma la tua impresa e postala sui social”. Mentre per quanto riguarda il montepremi: “Vinci che prima o poi te lo levi da’r c…”. Tutto lascia presagire che l’affondo di Lamezia da parte del cuoco tatuato sarà solo uno dei tanti capitoli di questa annosa querelle tra i due.

Fonte: Agenzia Nova, Adnkronos, Vista, Chef Rubio FB

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: fact@leggilo.org

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: contro@leggilo.org
Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore