Tahar Mejri, perse moglie e figlio nell’attentato di Nizza: muore tre anni dopo

0
17

Tahar Mejri è morto di dolore quasi esattamente tre anni dopo aver perso l’ex moglie e suo figlio nell’attentato di Nizza del 14 luglio 2016.

Tahar Mejri muore figlio ex moglie attentato Nizza 2016 - Leggilo

Le Parisienne, rende noto che Tahar Mejri non ce l’ha fatta a sopravvivere alla scomparsa dell’ex moglie e del figlio, morti il 14 luglio 2016 nell’attentato di Nizza, messo in atto dall’Isis, ritornata purtroppo protagonista dopo la strage delle Moschee con la vendetta nello Sri Lanka. La storia dell’uomo già all’epoca commosse tutta la Francia. Il 42 enne infatti per i due giorni successivi all’attacco terroristico perlustrò le vie della città transalpina nella speranza di ritrovare il suo bambino.

Una ricerca che si concluse all’ospedale di Nizza, dove gli comunicarono la morte del piccolo di 4 anni, Kylan, mentre l’ex moglie Olfa morì proprio davanti a lui, uccisa dal camion guidato contro la folla dal jihadista Mohamed Lahoueij-Bouhlel. In quell’attentato morirono 86 persone, tra tutte coloro che erano presenti lì sul lungomare per seguire lo spettacolo dei fuochi d’artificio e che vennero falciati dal tir diretto dal terrorista islamico.

Come riportato dal Corriere della Sera, Seloua Mensi, presidente dell’associazione dei familiari delle vittime, ha dichiarato: “Non aveva alcun istinto suicida – ha testimoniato – ma si è lasciato morire, talmente era triste e svuotato. E’ stata aperta un’inchiesta per verificare le cause della sua morte, ma i suoi parenti sostengono che sia morto di dolore. Se non fosse stato musulmano si sarebbe suicidato”.

Tahar Mejri, dal giorno in cui scoprì la morte del figlio, indossava sempre la maglia con le foto del bambino scomparso ricorda CNews. Ora la salma dell’uomo sarà sepolta in Tunisia accanto a quella del figlio. Finalmente l’uomo potrà riposare in pace e riabbracciare nell’aldilà suo figlio Kylan.

L’associazione Mémorial des Anges ha voluto ricordarlo con un post su Facebook: “Morire di amore. È con grande tristezza che vi annunciamo il decesso di Tahar Mejri, 42 anni, papà di Kylan Mejri, morto il 14 luglio 2016. Tutti i nostri pensieri, il nostro affetto e il nostro sostegno alla sua compagna Rachel che malgrado tutto il suo amore non è riuscita a farlo uscire dalla sua indicibile sofferenza”.

Mourrir d'aimer….C'est avec une grande tristesse que nous vous annonçons le décès de Tahar MEJRI 42 ans, papa de…

Pubblicato da Mémorial des Anges su Mercoledì 12 giugno 2019

 

Fonte: La Parisienne, CNews, Le Mèmorial des Anges FB, Corriere della Sera

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui