Anticipazioni Il Paradiso delle Signore 6 e 7 maggio: problemi per Luca Spinelli

0
1

Ecco le Anticipazioni Il Paradiso delle Signore 6 e 7 maggio, trame dettagliate delle prossime puntate in onda su Rai Uno.

Amori e vicende familiari si alternano tra gli scaffali del grande magazzino più famoso della televisione italiana. Sono tante le domande dei fan della soap opera pomeridiana di Rai Uno: è davvero finita tra Riccardo e Nicoletta? Cosa nasconde la scomparsa di Lisa? Marta e Vittorio si riavvicineranno? Scoppierà la passione tra Clelia e Luciano?

Scopriamo insieme cosa succederà ai protagonisti de Il Paradiso delle Signore in questa settimana, ricca di intrighi e nuovi colpi di scena.

Anticipazioni Il Paradiso delle Signore 6 e 7 maggio

Lunedì 6 maggio

Vittorio vuole saperne di più: il pubblicitario è sicuro che le parole di Lisa siano solo menzogne, mentre la donna chiede aiuto a Luca per andare via da Milano prima che proprio il fratellastro riesca a trovarla. Lo Spinelli ne parla allora con la sua complice Andreina ed entrambi cercano un posto in cui Lisa possa trovare rifugio. Luciano consiglia a Vittorio di lasciar perdere le ricerche di Lisa e di concentrarsi su Marta: la bella ragazza, infatti, si sta allontanando sempre di più dal bel pubblicitario interpretato da Alessandro Tersigni.

Martedì 7 maggio

Vittorio non demorde dalla volontà di recuperare informazioni sulla sorella. Il direttore del grande magazzino milanese racconta a Luciano che sarà Amanda a darle le notizie necessarie per riuscire a ritrovare la sorella. Luca, intanto, apprende una terribile notizia: sua madre sta per morire. Anche il perfido Spinelli entra dunque in crisi. Cosa accadrà? Umberto sorprende Andreina mentre è al telefono: la conversazione è particolarmente ambigua. L’uomo però non sa che la donna sta parlando con l’avvocato Raschetti. Il professionista deve aiutarli nella questione di Lisa: sarà lui a procurare i documenti che servono alla Conterno per sparire senza lasciare traccia.

Alessandra Curcio

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui