Home TV Anticipazioni Il Segreto 29 e 30 aprile: Gonzalo va via, Adela si...

Anticipazioni Il Segreto 29 e 30 aprile: Gonzalo va via, Adela si sente male

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:27
CONDIVIDI

Ecco le anticipazioni dettagliate delle prossime puntate de Il Segreto, in onda su Canale 5.

Torna la passione tra Isaac ed Elsa nelle puntate di questa settimana de Il Segreto. Intanto Mediaset annuncia la messa in onda di ben tre puntate dell’amatissima soap nell’appuntamento serale del Martedì su Rete 4. Scopriamo insieme cosa accadrà agli abitanti di Puente Viejo nei prossimi giorni.

Anticipazioni Il Segreto 29 e 30 aprile

Lunedì 29 aprile

Prudencio ferma Fernando mentre l’uomo sta per uccidere Gonzalo. Il figlio di Olmo offre al rivale una somma di denaro in cambio della sua uscita definitiva di scena. Il giorno seguente Gonzalo sparisce nel nulla senza salutare nessuno.

Intanto il crudele Eustaquio Molero, zio di Pepa, continua ad inquinare le acque di Puente Viejo. Carmelo e Severo decidono così di mettere in atto un piano per impedire a questo signore di riversare le sostanze tossiche nell’acqua che tutti bevono. A Julieta e Saul viene proposto di andare a vivere con Carmelo e Adela.

Martedì 29 aprile

Julieta e Saul stanno per lasciare la casona, ma prima si ritrovano a parlare con Raimundo e Mauricio. Adela fa i suoi complimenti ad Elsa per il lavoro svolto fino a quel momento e decide quindi di assumerla a tempo pieno nella scuola. A Puente Viejo scoppia un terribile temporale e proprio Elsa si ritrova a cercare aiuto in una capanna. Isaac, preoccupato per la donna che ama, va a cercarla. Severo, intanto, comincia a sospettare che tra sua moglie e Anacleto ci sia una relazione.

Isaac trova Elsa nella capanna e i due si lasciano andare alla passione. Il giorno seguente il falegname rincasa felice, Antolina gli domanda dove sia stato e lui mente. La donna però ha dei forti sospetti e finisce per litigare con suo marito. Maria viene informata della sparizione di Gonzalo e ne soffre. Adela sviene e viene portata immediatamente in ospedale.

Alessandra Curcio

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]