Home TV Anticipazioni Beautiful 29 e 30 aprile: Zoe smascherata da Zander

Anticipazioni Beautiful 29 e 30 aprile: Zoe smascherata da Zander

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:59
CONDIVIDI

Ecco le anticipazioni dettagliate delle prossime puntate di Beautiful, in onda su Canale 5.

Tanta attesa per gli sviluppi delle prossime puntate di Beautiful, in onda lunedì 29 aprile e martedì 30 aprile 2019 a partire dalle 13,40 su canale 5. Alla Forrester Creations Sally è stata accusata di essere la stalker di Hope. Grazie a Xander, però, si scoprirà che in realtà l’autrice delle minacce è Zoe, la sua ex fidanzata, che già in passato gli aveva causato qualche problema di troppo. La giovane Spectra si renderà conto che proprio Zoe è l’autrice del murales dipinto a casa di Wyatt. Scopriamo insieme cosa rivelano le anticipazioni!

Xander si metterà a disposizione delle indagini per aiutare a capire chi si cela davvero dietro l’identità dello stalker di Hope e sarà proprio lui a smascherare Zoe. Il giovane Avant mostrerà una foto della sua ex fidanzata e Sally la riconoscerà come la pittrice che precedentemente aveva lavorato a casa di Wyatt per il murales che lui le aveva commissionato.

Proprio in quell’occasione, Sally aveva perso il portatile, ritrovato misteriosamente da quella strana pittrice. A questo punto la Spectra chiamerà Wyatt e senza spiegargli il motivo, gli chiederà di convocare la ragazza a casa e trattenerla il più a lungo possibile.

Anticipazioni Beautiful 29 e 30 aprile

Xander nel frattempo, è molto preoccupato perché Emma non è ancora arrivata in ufficio. Non sa che la ragazza si è intrattenuta a prendere un aperitivo proprio con Zoe. D’un tratto, Emma ricomparirà alla Forrester, sorpresa dalla preoccupazione dei suoi colleghi e dagli sguardi che le rivolgono mentre si incammina verso il suo ufficio.

Xander svelerà ad Emma la vera identità di Zoe, la ragazza con la quale lei ha parlato. Tutti insieme, poi, raggiungeranno casa di Wyatt dove Zoe pensa di assistere una festa in suo onore per il lavoro svolto sul murales. La ragazza sarà pressata a lungo e dopo aver negato, ammetterà finalmente di essere l’autrice delle minacce.

Alessandra Curcio

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]