Home Persone Esce dal lavoro e sbatte contro un palo della luce, muore Daniele...

Esce dal lavoro e sbatte contro un palo della luce, muore Daniele Di Deo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:42
CONDIVIDI

Muore Daniele Di Deo, 35enne di Pescara, residente in Friuli da qualche anno con la compagna. E’ deceduto in un incidente stradale dalla dinamica assurda.

Daniele Di Leo muore in un incidente - Leggilo

Un incidente dalla dinamica incomprensibile, che ricorda da vicino quallo accaduto pochi giorni fa in Liguria ad un giovane di 16 anni, Alessandro Lalli. Questa volta la tragedia è accaduta in provincia di Udine. Tornava a casa Daniele Di Deo, 35 anni, quando la sua vita è strappata tragicamente per un drammatico segno del destino. Finito di lavorare è andato sbattere contro un palo della luce per l’illuminazione pubblica. L’uomo, pescarese di origine, ma residente in Friuli da anni, è deceduto in un tragico incidente stradale a San Giovanni al Natisone, in una zona industriale. Erano le 22 circa, quando Daniele è salito in sella alla sua moto, una nuovissima Yamaha 600 ed era partito rincasare in una piccola frazione di Santa Maria La Longa, Mereto di Capitolo. Ad aspettarlo i suoi cari, ma Daniele non è mai arrivato. Ha percorso pochi chilometri. Intorno alle 22:15, l’uomo ha perso il controllo della motocicletta.

Dalle primissime ricostruzioni della dinamica del tragico incidente, l’uomo sarebbe uscito di strada da solo, per cause ancora in corso di accertamento della Polizia stradale di Udine, che è intervenuta per i rilievi dell’incidente. La moto avrebbe sbandato all’improvviso e sarebbe andata a schiantarsi. L’uomo ha riportato molti traumi. L’impatto è stato di una violenza tale che Daniele non ha avuto scampo, pur indossando il casco, come riportato da Il Pescara. I sanitari del 118, giunti sul posto, non hanno potuto far nulla se non accertarne il decesso. Sul posto sono intervenuti anche i Vigli del Fuoco di Cividale del Friuli del Comando di Udine.

Cinzia, la mamma, i fratelli, Francesca, Melissa, Mia, la nonna, i suoceri ed i parenti tutti” ne hanno annunciato la morte.

Pubblicato da Daniele Di Deo su Mercoledì 15 agosto 2018

La notizia dell’incidente si è diffusa velocemente in paese a Santa Maria la Longa dove il giovane si era trasferito dal 2016 con la compagna. La donna è originaria di Santa Maria la Longa, dove la sua famiglia è impegnata nella vita della comunità, apprezzata e molto conosciuta. La coppia aveva scelto di abitare nella frazione di Mereto di Capitolo, dove vivevano fra lavoro e affetti familiari. Il sindaco, Igor Treleani, ha espresso il cordoglio alla famiglia del giovane. L’annuncio funebre dà appuntamento per l’ultimo saluto alle ore 16 e 30, di martedì 23 aprile nella chiesa di Mereto di Capitolo. Il ragazzo verrà accompagnato dai suoi cari nel cimitero di San Giovanni al Natisone. Seguirà cremazione.

Fonti: Il Pescara, Facebook Daniele Di Leo

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]