Home TV L’Aquila Grandi Speranze: anticipazioni prima puntata 16 aprile

L’Aquila Grandi Speranze: anticipazioni prima puntata 16 aprile

CONDIVIDI

L’Aquila Grandi Speranze: esordio martedì 16 aprile per la fiction sul terremoto che nel 2009 scosse la città abruzzese.

Una fiction sicuramente molto attuale quella che andrà in onda a partire da martedì 16 aprile per sei puntate: la storia infatti ripercorre il post terremoto che il 6 aprile 2009 colpì L’Aquila portando con sé oltre 300 morti e la città distrutta. Il prodotto di Rai Uno – diretto da Marco Risi e creato da Stefano Sasso – sceglie di raccontare un anno e mezzo dopo la tragedia. Da una parte ci sono le due coppie adulte, quelle composte da  Donatella Finocchiaro e Giorgio Marchesi, che ancora cerca la figlia scomparsa durante le scosse, e dall’altra Giorgio Tirabassi e Valentina Lodovini che vogliono sostenere la ricostruzione della città. Ci sono poi i ragazzi, che considerano la “zona rossa” – il centro storico – come un parco giochi per ricominciare a vivere.

L’Aquila Grandi Speranze: trama prima puntata

Siamo a L’Aquila nel settembre 2010 a un anno e mezzo dopo la tragedia del 6 aprile 2009, quando il terremoto ha distrutto la città. Franco (Giorgio Marchesi) e Silvia (Donatella Finocchiaro) non perdono le speranze di ritrovare la loro figlia Costanza, scomparsa nella notte dopo essere scesa in piazza con loro. Gianni (Giorgio Tirabassi) rientra invece in possesso della sua casa che si trova nel centro storico e assieme alla moglie Elena (Valentina Lodovini) decide di impegnarsi per la ricostruzione della città organizzando anche manifestazioni di protesta contro un imprenditore romano Riccardo De Angelis, giunto lì assieme a Margherita, la figlia tredicenne. De Angelis vuole ricostruire L’Aquila non rispettandone più l’anima e per questo si scontrerà con Gianni.  Per i ragazzi la zona rossa, che per gli adulti è il simbolo della tragedia, si trasforma invece in un luogo di speranza, soprattutto per Davide il fratello maggiore di Costanza che qui gioca assieme agli amici  Fabrizio e Patrick.

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: fact@leggilo.org

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: contro@leggilo.org