Home Persone Lucia, con lei ora è rimasto solo il papà: la morte dopo...

Lucia, con lei ora è rimasto solo il papà: la morte dopo l’abito bianco

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:57
CONDIVIDI

Kate, una giovane estetista di 30 anni, è morta a causa di un cancro. Aveva inventato un siero per proteggere la pelle dai danni causati dalla chemioterapia. 

Malata di cancro, è morta - Leggilo

La malattia del secolo cambia davvero le attitudini delle persone. Mamma Cristina si era trasformata in una leonessa grazie a suo figlio Francesco, affetto da tumore; mentre la mamma di Iolanda, alla morte della sua piccola, ha perso la fede e le speranze in Dio, tanto da arrivare a non celebrare il funerale della figlia.

Anche Kate Mclver ha visto la sua vita cambiare dopo che una terribile diagnosi si è abbattuta su di lei e sulla sua famiglia. La vicenda arriva dal Regno Unito, a Huyton. Kate, una giovane donna di 30 anni, ieri è spenta, lasciando soli il marito Chris e la figlioletta Lucia. “Ho il cuore veramente spezzato. Mia moglie è morta con stile. Kate è stata una guerriera assoluta fino al suo ultimo respiro, ha mostrato un coraggio che non avrei mai immaginato”, ha detto l’uomo dopo la perdita della sua cara moglie.

Kate, dopo la diagnosi di cancro, aveva lottato come una vera leonessa. Non si era mai arresa, amava la sua vita, la sua famiglia, e voleva essere più forte. Più forte delle cure, della chemio, della paura. Pian piano, però, si era accorta che la sua pelle stava cambiando per via dei farmaci. La chemioterapia, in particolare, le aveva danneggiato la pelle, più scura ed era sempre più secca. Kate, estetista di professione,decise così di creare qualcosa di nuovo, come riportato da Dailymail. Un siero per la pelle, una “pozione di bellezza”, unica nel suo genere, che avrebbero potuto utilizzare tutte le persone che, come lei, avevano combattuto contro il cancro e affrontato lunghi e infiniti cicli di chemioterapia.

Kate sembrava fuori pericolo, aveva scontato il ciclo di chemio e la sua vita sembrava essersi ripresa in modo tranquillo. Ma il male è tornato e questa volta l’ha strappata ai suoi cari per sempre. Quel male, invincibile, si era presentato allo stadio terminale, portando la giovane Kate alla morte.

Fonte: Dailymail

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]