Home Spettacolo Rita Dalla Chiesa e la bolletta salata: “Qualcuno ci salva dall’Enel?”

Rita Dalla Chiesa e la bolletta salata: “Qualcuno ci salva dall’Enel?”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:00
CONDIVIDI

Rabbia per Rita Dalla Chiesa, l’ex presentatrice è diventata una furia dopo aver ricevuto una bolletta, a detta sua l’importo sarebbe troppo alto da pagare.

Rita Dalla Chiesa - Leggilo

Che Rita Dalla Chiesa fosse una guerriera dal carattere duro questo si sapeva già. Il noto volto della televisione ritorna a far parlare di sé sui social per il suo ennesimo scoppio di ira contro, strano ma vero, le bollette. Non è la prima volta che Rita Dalla Chiesa sbotta direttamente dal suo profilo Twitter contro l’Acea o l’Enel. Già in passato, infatti, ricevendo una bolletta di 406,87 euro, aveva lanciato un appello sui social rivolgendosi al Ministro degli Interni Matteo Salvini e al Ministro dello sviluppo economico Luigi Di Maio per esortarli a far ‘finire la pacchia’ alle società di distribuzione energetica.

Ma stavolta Rita si è davvero arrabbiata e ci è andata giù pesante. Al grido di “Vergognatevi”, la conduttrice e opinionista ha fatto sapere al popolo del web a quanto ammonta effettivamente la sua bolletta della luce anche se il consumo si aggira sui 12 euro.

Così, in un esasperato tweet ha scritto: “Qualcuno ci salva dall’Enel che per un consumo di 12 euro a bimestre emette bollette per 68,17 euro? Che ci fate nei talk show televisivi?”.

Un importo che l’ex moglie di Fabrizio Frizzi non ha proprio gradito. Ovviamente il messaggio ha diviso i seguaci di Rita in due grandi fazioni. Da una parte c’è chi la pensa esattamente come lei e la supporta per quello che, a detta dei follower, sembrerebbe un ‘ladrocinio legalizzato’, dall’altra parte, invece, non sono mancate critiche aspre e puntuali.

Una seguace, infatti, ha scritto: “Cara Rita con le nostre lamentele non arriviamo mai a nulla. Visto che tu hai una certa visibilità ci farebbe piacere che portassi avanti questa situazione”. Qualcun altro le ha fatto anche notare: “Scusi signora Rita, ma lei non va pure nei talk show?”.

La replica dell’ex presentatrice di Forum non si è fatta attendere più di tanti e, sempre con garbo, ha risposto sui social: “Non sono una politica. Sono loro che dovrebbero evitare che si lucri sulle teste dei cittadini!”. 

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]