Home Cronaca Lascia il bambino di un mese ad una donna anziana: il piccolo...

Lascia il bambino di un mese ad una donna anziana: il piccolo muore

CONDIVIDI

Andreas, un neonato di solo un mese, è stato trovato morto in una palazzina sul lungomare di Tor San Lorenzo, a Roma. La madre, scomparsa nel nulla, lo aveva affidato a una vicina di casa.

Tor San Lorenzo bimbo muore di stenti - Leggilo

 

Sono ancora da chiarire le circostanze della morte di Andreas, un neonato deceduto ieri mattina a Roma. La madre del piccolo, di solo un mese, cinque giorni fa era fuggita in Francia per raggiungere i genitori e aveva affidato il piccolo alle cure di una vicina di casa, in una palazzina sul lungomare di Tor San Lorenzo.

Ad allertare i soccorritori è stata una signora residente nello stabile, dopo essere stata informata dall’anziana che aveva in cura Andreas che al piccolo usciva sangue dal naso. I Sanitari, una volta sopraggiunti sul posto, hanno trovato il piccolo senza vita: il suo cuore, risulta dai primi accertamenti, si era già fermato da un pezzo. Nella palazzina i soccorritori hanno trovato un contesto di degrado e sporcizia, condizione ormai all’ordine del giorno in quella zona. L’edificio, infatti, è occupato abusivamente da stranieri, i quali abitano tra rifiuti sparsi ovunque e carcasse di auto. Ed è proprio lì che la madre di Andreas, una ventunenne lasciata sola dal padre del bimbo, viveva di stenti con Andreas e con il suo nuovo compagno, fino all’improvvisa fuga.

I Carabinieri, che hanno già avviato le indagini, non sono ancora riusciti a rintracciare la donna ma hanno interrogato la vicina che teneva il bambino, un romena 62enne che parla poco l’italiano. Anche due cugine della madre, ascoltate dagli Inquirenti, hanno rivelato che il piccolo sarebbe stato nutrito in questi ultimi giorni con latte intero e soprattutto non sarebbe stato pulito costantemente. Le donne hanno poi fatto intendere che la giovane madre sarebbe scappata a causa della violenza del compagno: “La mamma del piccolo è scappata all’estero, a Nizza dai genitori. Non si fa così, anche io ho preso le botte da mio marito ma non ho abbandonato i miei figli”, ha detto una.

Intanto sul corpo del piccolo sarà effettuata l’autopsia dall’Istituto di medicina legale di Tor Vergata, per chiarire le cause della morte. Dai primi accertamenti è emerso che sul corpo di Andreas non ci sono segni di violenza.

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: fact@leggilo.org

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: contro@leggilo.org