Home Persone Francesca muore 4 ore dopo aver dato alla luce il suo bambino

Francesca muore 4 ore dopo aver dato alla luce il suo bambino

CONDIVIDI

Una donna di 34 anni muore dopo aver dato alla luce il suo secondogenito con un parto naturale, in programma due audit per capire cosa è accaduto.

Non si sa ancora se siamo davanti a un altro caso di malasanità. Quello che è certo è che un’altra giovane mamma è morta Francesca Schirinzi è deceduta quattro ore dopo aver dato alla luce il suo secondo figlio, un maschietto nato sano, ma che non ha mai avuto il tempo di conoscere. La donna, un’estetista di 34 anni originaria della provincia di Lecce, ma residente con il marito ad Annone Veneto, nel Veneziano, si è spenta in sala operatoria, all’ospedale di Oderzo.

Pochi minuti dopo il parto Francesca ha avuto un improvviso arresto cardiaco. Nonostante gli sforzi dei medici, che nel corso della notte tra martedì e mercoledì hanno fatto il possibile per rianimarla, il cuore di Francesca è stato colpito da altri due infarti improvvisi e ha smesso di battere.

È stata la direzione dell’ospedale di Oderzo a darne notizia ricostruendo la tragedia. “In questo momento difficile siamo vicini alla famiglia e all’équipe sanitaria – ha detto il direttore generale, Francesco BenazziNel caso la famiglia lo ritenga opportuno siamo a disposizione per fornire supporto psicologico”.

Ora la famiglia vuole capire cosa è accaduto e per farlo, la direzione medica ha comunicato che sono in programma due audit, uno interno e uno esterno, con i referenti regionali del Sistema Sorveglianza della Mortalità Materna – Itoss.

Obiettivo dei due incontri sarà l’esatta ricostruzione, con il personale di Ostetricia, di Sala Parto e di Sala Operatoria coinvolto nel caso, della sequenza cronologica dei fatti attraverso una analisi strutturata. Le risultanze saranno poi discusse nell’ambito del Comitato Regionale per la valutazione dei casi di morte materna.

Per il bambino nato l’altra sera era stato scelto il nome Marco. A quanto si apprende, dopo il dramma il padre avrebbe deciso di chiamare il figlio Marco Francesco aggiungendo dunque anche il nome della madre.

Intanto l’intera comunità di Castrignano del Capo, paese di origine della donna, è sconvolta. Lo stesso sindaco, Santo Papa, ha comunicato ai giornali tutta la sua angoscia: “La nostra comunità è sconvolta da questa notizia che non avremmo mai voluto ricevere è ancora più tragico pensare che nel 2019 si possa ancora morire per parto naturale.”

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: fact@leggilo.org

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: contro@leggilo.org