Home TV Il nome della rosa, anticipazioni seconda puntata 11 marzo 2019

Il nome della rosa, anticipazioni seconda puntata 11 marzo 2019

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:33
CONDIVIDI

Il nome della rosa: tutte le anticipazioni della seconda puntata in onda su Rai Uno l’11 marzo 2019.

Dopo il grandissimo successo della scorsa settimana – il debutto ha infatti segnato uno share del 27.38% con 6 milioni e 500 mila spettatori – torna in prima serata la serie Il Nome della Rosa. La fiction è ispirata al romanzo di Umberto Eco, pubblicato nel 1980 e diventato poi film nel 1986 con Sean Connery e Christian Slater. Il volume ha venduto oltre 40 milioni di copie nel mondo ed è stato tradotto in 60 lingue. Il ruolo di Guglielmo Da Baskerville è interpretato dall’attore italo americano John Turturro.

Il nome della rosa, anticipazioni seconda puntata 

Adso si è introdotto nella biblioteca del monastero senza permesso e per questo – visto che i bibliotecari sono i soli a potervi entrare – viene drogato, uno dei trucchi usati dai monaci per evitare che dei “curiosi” girino nell’edificio. Guglielmo continua la sua indagine per capire chi sia l’autore delle misteriose morti avvenute tra le mura dell’edificio.  Intanto Adso fugge di nuovo nella foresta per poter rivedere la ragazza occitana dai capelli rossi.
Nel frattempo Anna – bisognosa di vendetta per la morte del marito e della figlia – vuole uccidere Bernando Gui, ma rimane gravemente ferita. All’abbazia Guglielmo riesce a decifrare il codice che Venanzio aveva scritto poco prima di essere ucciso grazie all’aiuto del monaco Alinardo: secondo il codice, i versi dell’Apocalisse vengono usati come sorta di schema da parte dell’assassino per compiere gli omicidi. Gugliemo ha dei forti sospetti su Berangario, l’assistente bibliotecario, ma quando anche lui viene trovato morto, capisce di aver inboccato la strada sbagliata. Berengario sembra essere morto annegato ma Guglielmo trova delle strane macchie nere sulle mani e sulla lingua del cadavere, simili a quelle che aveva già visto sul corpo di Venanzio.
Dopo gli ultimi avvenimento Guglielmo e Adso si introducono nuovamente all’interno della biblioteca alla ricerca del Finis Africae citato nel codice di Venanzio. Dopo una serie di ostacoli da superare, i due arrivano finalmente alla porta del Finis Africae, la cui porta è però invalicabile.
Intanto tra le montagne Anna, riuscita a sopravvivere, insegue Gui, che giunto all’interno dell’abbazia è pronto allo scontro con Guglielmo, visto che anche quest’ultimo è stato inquisitore.

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]