Home Sport TV Serie A, Parma-Genoa: probabili formazioni e dove vedere la partita in tv...

Serie A, Parma-Genoa: probabili formazioni e dove vedere la partita in tv e streaming

CONDIVIDI

Nella 27esima giornata del campionato di Serie A si gioca Parma-Genoa nel match in programma sabato 9 marzo alle 18.

Entrambe le squadre sono reduci da un pareggio. Il misero punticino racimolato nello scorso turno di campionato ha lasciato l’amaro in bocca e questa sfida, che apre la giornata del sabato, potrebbe essere l’occasione giusta per un riscatto. Chi la spunterà?

Parma-Genoa, dove vederla in tv e in streaming

Il match sarà trasmesso in diretta in esclusiva da Sky sui canali Sky Sport Uno (numero 201 del satellite, 372 del digitale terrestre), Sky Sport Serie A (numero 202 del satellite, 373 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 251 del satellite). La gara sarà visibile anche in streaming mediante diversi dispositivi, fra cui pc, tablet e smartphone, attraverso la piattaforma Sky Go.

Parma-Genoa: le probabili formazioni

D’Aversa potrebbe recuperare in corso d’opera Ceravolo e Scozzarella, ma sicuramente dovrà rinunciare a Stulac ed è in dubbio anche Barillà, che deve affrontare un risentimento muscolare all’adduttore. Molto probabile che si veda dal primo minuto Machín, con Luca Rigoni regista e Kucka mezzala. Ballottaggio tra Siligardi e Biabiany per un posto nel tridente offensivo, completato da Inglese e Gervinho. In difesa Bastoni è pronto a riprendersi il posto da titolare accanto a Bruno Alves. Gagliolo torna a sinistra e Gobbi si accomoda in panchina, come Sierralta.

Prandelli va verso la riconferma del modulo già visto, un 4-3-3, con Lazovic esterno alto sulla destra, Kouamé centravanti e Sanabria che ricoprirà il ruolo esterno offensivo sinistro. Sarà nuovamente a disposizione Miguel Veloso, a cui è passata l’influenza, e si uniscono al resto del gruppo anche Lapadula e Mazzitelli. A centrocampo si muoverà Radovanovic, con Lerager e Bessa mezzali.

PARMA (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Bastoni, Gagliolo; Machín, L. Rigoni, Kucka; Siligardi, Inglese, Gervinho.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Barillà, Ceravolo, Grassi, Scozzarella, Stulac, Sierralta

GENOA (4-3-3): I. Radu; Biraschi, Romero, Zukanovic, Criscito; Lerager, Radovanovic, Bessa; Lazovic, Sanabria, Kouamé.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Favilli, Hiljemark

Alessandra Curcio