Anticipazioni Il Paradiso delle Signore giovedì 28 febbraio 2019

0
6

Ecco le anticipazioni dettagliate della puntata di Il Paradiso delle Signore in onda giovedì 28 febbraio su Rai 1.

Dopo la cena a casa Guarnieri Riccardo si scontra duramente con il padre e tra i due nasce una vera e propria sfida. Luciano ha appena saputo da Clelia della sua volontà di andare via. L’uomo non si trattiene più e le confessa i suoi sentimenti, affermando di essere disposto a seguirla ovunque lei voglia andare, ma la donna prova a fargli cambiare idea.

Umberto ha deciso di ufficializzare la sua relazione con Andreina. Riccardo teme che la Mandelli possa mettere mano alla sua eredità, e per questo motivo chiesto al padre di fare attenzione e di preservare le sue ricchezze. Il Guarnieri senior non ha intenzione di accettare consigli dal figlio e tra loro si scatena una grossa lite. Adelaide si schiera subito in difesa del nipote, convinta proprio come Riccardo che Andreina non sia mossa da nessun reale interesse amoroso nei confronti del cognato.

Il Paradiso delle signore

Il Paradiso delle Signore: svelato il passato di Lisa

A Il Paradiso delle Signore regna la confusione, dal momento che si diffonde una notizia: tutti vengono a conoscenza del passato di Lisa. Quest’ultima se la prende con Marta accusandola di averla tradita per metterla contro Vittorio e distruggere il loro rapporto. Come sono andate davvero le cose?

Vittorio ha allontanato Oscar dal Paradiso, ma a Clelia non basta. Convinta che il marito non la lasci in pace così facilmente, decide dunque di lasciare Milano per sempre. Lo comunica così a Luciano che pur di non perderla, è intenzionato a seguirla. La Calligaris cerca però di farlo ragionare e lo invita a rimanere accanto alla moglie. Silvia intanto ha trovato un appoggio in Oscar. Per sapere cosa succederà non ci resta che continuare a seguire le vicende dei protagonisti de Il Paradiso delle Signore.

Alessandra Curcio

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui