Anticipazioni Il Segreto, trama martedì 26 febbraio 2019: l’arrivo del padre di Elsa

0
199

Ecco le anticipazioni dettagliate della puntata di Il Segreto in onda martedì 26 febbraio su Canale 5.

Isaac sta discutendo con Antolina e le chiede spiegazioni in merito alle ultime parole di Jesus prima di morire: il ragazzo aveva parlato di un tradimento nei confronti suoi e di Elsa. Antolina raggiunge Elsa e le due iniziano duramente a battibeccare. Si fa sera e mentre Elsa sta chiacchierando con Marcela, un uomo si avvicina alla locanda e bussa alla porta: è Don Amancio Laguna, il padre di Elsa. La ragazza, emozionatissima, corre ad abbracciarlo.

Il Segreto: Adela rischia la vita

Non ci sono buone notizie per Adela. La donna è stata ricoverata in ospedale subito dopo l’agguato di Basilio, ma la sua degenza sta continuando oltre le aspettative e ora Adela rischia perfino di morire a causa del colpo di pistola alla testa provocato dal pazzo stalker. Nonostante l’operazione, ad Adela è rimasto un piccolo pezzo di metallo conficcato nel cranio. L’intervento non lo ha rimosso. La maestra chiede allora al suo medico di mantenere il segreto con Carmelo e di non dire nulla al marito circa le sue gravissime condizioni. Il dottore accetta la proposta, ma si assicura di dirle che lei rischia ancora la vita e che questo segreto non potrà durare a lungo. Intanto, proprio Carmelo e Severo riescono, con un abile alibi, a sfuggire alle insistenti domande della Guardia Civile riguardo alla morte di Basilio e a depistare le indagini. I due uomini hanno vendicato la violenza che Adela ha subito, ma Carmelo ancora non immagina che il suo gesto così estremo potrebbe non essere servito a nulla. Come reagirà scoprendo che sua moglie è in serio pericolo di vita? Mauricio aiuta Julieta a portare via Prudencio dalla Casona per un po’ di tempo. Alla ragazza spetta un compito molto importante.

Alessandra Curcio