Serie A, Juventus-Frosinone: probabili formazioni e dove vedere la partita in tv e streaming

0
4

Nella ventiquattresima giornata del campionato di Serie A si gioca Juventus-Frosinone nel match in programma venerdì 15 febbraio alle 20,30.

La capolista Juventus, che conduce il campionato di Serie A a +11 sul Napoli, affronta il Frosinone nel prossimo turno, per continuare la sua trionfale corsa verso l’ottavo scudetto consecutivo. Sabato scorso a fare le spese della furia bianconera è stato il Sassuolo, travolto per tre reti a zero. Il Frosinone, penultimo in classifica, arriva dalla soddisfacente vittoria di misura contro la Sampdoria dell’ultima giornata. La Juventus, però, non deve correre il rischio di sottovalutare questa sfida. Basti pensare che qualche anno addietro, nel 2015, il Frosinone di Roberto Stellone riuscì a portarsi a casa il primo punto del campionato proprio contro la Juve grazie al gol di Blanchard in zona Cesarini.

Juventus

Juventus-Frosinone, dove vederla in tv e streaming

Juventus-Frosinone si giocherà venerdì 15 febbraio 2019 alle ore 20,30. Il match sarà trasmesso in diretta esclusiva da Sky sui canali Sky Sport Serie A (202 del satellite, 373 del digitale terrestre) e Sky Sport (252 del satellite). La gara sarà visibile anche in streaming su pc, tablet e smartphone attraverso la piattaforma Sky Go.

Juventus-Frosinone: le probabili formazioni

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, De Sciglio; Emre Can, Bentancur, Khedira; Dybala, Mandzukic, Ronaldo. ALLENATORE: Allegri.

FROSINONE (3-5-2): Sportiello; Goldaniga, Salamon, Capuano; Zampano, Chibsah, Viviani, Cassata, Molinaro; Ciano, Ciofani. ALLENATORE: Baroni.

ARBITRO: Giua di Olbia.

Allegri sa di avere un importantissimo impegno di mercoledì in Champions League contro l’Atletico Madrid, ma nonostante questo decide di non fare tournover. In attacco, dopo le polemiche delle ultime settimane, dovrebbe tornare Paulo Dybala, con Mandzukic al centro e Cristiano Ronaldo largo a sinistra. In difesa si pensa al rientro di Bonucci. andranno a completare il reparto difensivo Cancelo, Caceres e Spinazzola. Baroni dovrebbe schierare un difensivo 3-5-2, con un attacco formato da Ciano e Ciofani.

Alessandra Curcio

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui