Home TV Nero a metà, anticipazioni dell’ultima puntata del 17 dicembre

Nero a metà, anticipazioni dell’ultima puntata del 17 dicembre

CONDIVIDI

Nero a metà: le anticipazioni dell’ultima puntata del 17 dicembre 2018. 

Si conclude questa sera l’ultima puntata della fiction con protagonista Claudio Amendola, “Nero a metà”, che è stata un ottimo successo per Rai Uno. Il progetto ha infatti ripetutamente battuto il Grande Fratello Vip e anche la puntata più recente, andata in onda giovedì 13, ha totalizzato più di 4 milioni e mezzo di spettatori. Con queste premesse è probabile che ci sia una seconda stagione, ma è ancora presto per decidere. Intanto godiamoci le anticipazioni dell’ultima puntata di stasera 17 dicembre.

Nero a metà, ultima puntata: anticipazioni 

L’ultima puntata si apre con un clamoroso colpo di scena: l’arresto dell’ispettore Carlo Guerrieri, interpretato da Claudio Amendola, poliziotto ruvido ma dal cuore d’oro. Sua figlia Alba è sconvolta così come il resto della squadra del Rione Monti, il commissariato dove Guerriri lavora. Subito tutti si mettono in moto per cercare chi possa aver incastrato l’ispettore e quando il colpevole avrà un volto, sarà davvero una grossa delusione.
Alba allora è pronta a combattere e chiede a Riccardo – il suo ex fidanzato e brillante avvocato –  di difendere il padre. A quel punto Malik, amareggiato di essere la causa dell’arresto di Guerrieri e del dolore di Alba, decide di affrontare Micaela Carta e le chiede di continuare le indagini per dimostrare l’innocenza di Carlo.

Il ritorno al distretto dell’agente scelto Marco Cantabella  consente alla squadra di lavorare per cercare di scoprire tutta la verità sul caso Bosca per il quale è stato arrestato l’ispettore. Nel frattempo, Riccardo riuscirà ad ottenere i domiciliari per Carlo, ma le cose non sembrano prendere la piega giusta: mentre Guerrieri fatica a rispettare gli ordini, la figlia Alba si ritrova improvvisamente ad affrontare un serio pericolo. Colpo di scena finale assicurato.

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: fact@leggilo.org

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: contro@leggilo.org
Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore