Serie A, Parma-Chievo: probabili formazioni e dove vedere la partita in tv e streaming

0
1

Nella quindicesima giornata del campionato di Serie A si gioca Parma-Chievo, nel match in programma domenica 9 dicembre, alle 15.

Il Parma di Roberto D’Aversa ospita il Chievo di Mimmo Di Carlo nella 15ª giornata di Serie A. I ducali sono settimi in classifica, insieme a Roma e Sassuolo. 20 punti che hanno il sapore del riscatto dopo un passato di alti e bassi e una fase decisamente negativa della storia della società. La risalita è stata lunga e faticosa, ma ora il parma è deciso a riprendersi un posto tra le squadre in evidenza. I veronesi, invece, stanno conducendo un campionato a dir poso disastroso: il bilancio è di due punti e 9 sconfitte. La penalizzazione è cancellata, ma manca la vittoria.

Parma-Chievo streaming

Parma-Chievo, dove vederla in tv e streaming

Parma-Chievo si giocherà domenica 9 dicembre 2018 alle ore 15.00 allo Stadio Ennio Tardini di Parma. La partita Parma-Chievo sarà trasmessa in esclusiva da Sky sia sul satellite (canale 253), sia sul digitale terrestre (canale 484). La gara sarà visibile anche in streaming su pc, tablet e smartphone attraverso la piattaforma Sky Go.

Parma-Chievo, le probabili formazioni

D’Aversa non potrà contare sull’apporto di Sierralta, Dimarco e Gervinho. Per Grassi la situazione è ancora più critica: la rottura del crociato ha stabilito la fine della stagione per la mezzala. Al suo posto potrebbe subentrare Stulac, ma l’alternativa è Luca Rigoni. Scozzarella regista, in attacco si potrebbe vedere Di Gaudio dal primo minuto. Recuperato Siligardi.

Di Carlo non avrà Tomovic, ma recupera Pucciarelli e Jaroszynski. In attacco Stepinski è in ballottaggio con Meggiorini per affiancare Pellissier. In difesa Barba dovrebbe essere spostato al centro con Cacciatore a sinistra. A centrocampo si pensa a Giaccherini al posto di Obi.

PARMA (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Bastoni, Gagliolo; Stulac, Scozzarella, Barillà; Biabiany, Inglese, Di Gaudio.

CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino; Depaoli, Bani, Barba, Cacciatore; Hetemaj, Radovanovic, Giaccherini; Birsa; Meggiorini, Pellissier.

Alessandra Curcio

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here