Stasera in tv Nero a Metà: trama e anticipazioni del 3 dicembre

0
1

Stasera in tv Nero a Metà: tutte le anticipazioni e le notizie sulla puntata del 3 dicembre.

Dal 19 novembre per sei puntate su Rai Uno inizia la nuova fiction “Nero a Metà” con protagonista Claudio Amendola nel ruolo del commissario Carlo Guerrieri. Al suo fianco c’è Malik Soprani: sono due poliziotti che più diversi non si può. Il primo è venuto dalla strada con grande esperienza, mentre il secondo è un giovane fresco di accademia, di origine africana.  Un giorno il destino vuole che lavorino insieme e da un’iniziale diffidenza nascerà un’amicizia sempre più affiatata. La squadra è completata da Mario Muzo, sovrintendente capo originario di Napoli e molto amico di Carlo; Cinzia Repola, sovrintendente che essendo incinta è relegata a ruoli di ufficio, Marco Cantabella, giovane agente scelto molto disponibile e compagno di accademia di Malik, e Micaela Carta, affascinante dirigente della Squadra Mobile che ha preso il posto di Santagata. Carlo ha poi un’amore profondo per la figlia Alba, medico legale, che ha cresciuto da solo dopo essere rimasto vedovo.

La serie è ambientata ed è stata girata interamente a Roma, tra il Rione Monti (sede del Commissariato), il Rione Esquilino, i club affacciati sul Tevere, il centro storico e vari quartieri periferici abitati dalle comunità di immigrati. 

Nero a Metà: trama e anticipazioni

Nel primo episodio (il quinto della serie) intitolato “Sorelle“, Carlo e Malik sono impegnati nel difficile caso della morte di una giovane donna, che è è stata ritrovata nuda sulla riva del Tevere. Alba e Malik, nel frattempo, stanno vivendo la loro relazione in clandestinità cercando di non farsi scoprire.

Nel secondo episodio intitolato “Per amore”, Alba è protagonista suo malgrado di un caso quando scopre il cadavere di un giovane uomo all’interno di un’auto incendiata. Cristina – l’amante da anni di Carlo –  nel frattempo è sempre più decisa a lasciare suo marito, mentre Bianca è sempre più gelosa del fidanzato Cantabella.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here