Home Persone Alessandra, aspetta un bambino. Muore nel sonno a 33 anni

Alessandra, aspetta un bambino. Muore nel sonno a 33 anni

CONDIVIDI

È passata dal sonno alla morte insieme alla creatura che portava in grembo. È un dramma nel dramma quello che consumato all’alba di ieri un’abitazione in via Silvio Pellico a Carpenedolo. Alessandra Fausti, 33 anni originaria di Brozzo, è stata trovata senza vita dal marito Fabio Guerrini.

La giovane mamma sembrava dormire, invece il suo cuore si era fermato per sempre. Inutili i tentativi di rianimazione e i tempestivi soccorsi. Per la 33enne non c’è stato nulla da fare. Le cause del decesso sono naturali: Alessandra Fausti è morta per un arresto cardiocircolatorio legato a un’insufficienza respiratoria. Il marito Fabio Guerrini, dipendente della società di autotrasporti Monteverdi, è sceso per andare al lavoro e ha visto la moglie distesa supina sul divano dove dormiva in questi giorni di afa per sfuggire al caldo. Quando ha capito che Alessandra non respirava, in un crescendo di disperazione ha telefonato al 112 che ha inviato un’ambulanza anche i Carabinieri della stazione di Carpenedolo. Alessandra lascia il marito Fabio Guerrini e la piccola Martina di soli due anni, oltre ai genitori e al fratello. L’ultimo saluto alle 14.30 di domani, lunedì 13 agosto, nella chiesa parrocchiale di Carpenedolo. 

Tutti i soccorsi sono stati vani. Il cuore di Alessandra non ha più ripreso a battere.

Nettuno, papà ubriaco alla guida: la figlia di 9 anni muore, l’altra è gravissima

Teresa, 29 anni, muore sola: “Troppo stanca per le ore di lavoro”