Home Persone Michela Faccioni trovata morta dalla figlia

Michela Faccioni trovata morta dalla figlia

CONDIVIDI

Tragedia nella notte, una giovane mamma è stata trovata morta in casa dalla figlia. La donna, 47 anni, si chiamava Michela Faccioni e viveva a Civitanova.

Michela Faccioni, morte improvvisa

La tragedia si è consumata l’altra notte e a scoprire quanto accaduto è stata una delle due figlie della donna. Intorno alle 2 dell’altra notte la giovane ha trovato la madre ormai senza vita nella sua abitazione di via Cavallotti, nel quartiere di San Marone.

È un stato malore la causa della morte, secondo quanto hanno potuto appurare il 118 e gli agenti del commissariato, i primi a intervenire sul posto alle 2.30 dopo l’allarme dato dalla figlia. Nell’appartamento in cui viveva, in via Cavallotti, la Polizia ha eseguito anche rilievi, e tuttavia non sono emersi elementi che facciano pensare a qualcosa di diverso dal malore. La notizia ha fatto in un attimo il giro della città.

Ieri sera, era attesa a una cena tra amiche e colleghe, ma non vedendola arrivare, l’hanno cercata al telefono e lei ha risposto che non si sentiva bene e non sarebbe andata. Poi la tragica scoperta fatta dalle figlie. Una famiglia colpita dalle tragedie. Nel febbraio del 2017 l’ex marito, Francesco Annicchiarico, fu trovato senza vita all’interno di un’auto in sosta in un parcheggio di Trodica di Morrovalle, anche lui morto a causa di un malore. La Procura ha disposto l’autopsia sulla salma della donn

La Faccioni era molto conosciuta, anche per la sua professione di insegnante.Michela aveva lavorato come insegnante di sostegno nella scuola primaria di San Marone. Secondo quanto è stato ricostruito, l’altra sera Michela Faccioni era attesa in un locale da alcune sue amiche, che la aspettavano per mangiare una pizza insieme e trascorrere una serata in compagnia. Già nel pomeriggio la donna ha iniziato a sentirsi poco bene e a quella cena non è mai andata. Erano i segni, a quanto pare, del malore che l’ha poi uccisa nella notte.