Home Spettacolo Nadia Toffa, scomparsa da Instagram. Restano i dubbi, tanti

Nadia Toffa, scomparsa da Instagram. Restano i dubbi, tanti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:05
CONDIVIDI

L’ultimo scatto pubblicato Nadia Toffa su Instagram, risale al 26 maggio scorso. Era un’immagine della sua mano che faceva – scaramanticamente – le corna in risposta alle cattive notizie sulle sua salute. E a quelle voci, terribili, che parlavano di una ricaduta e, perfino, della sua morte. Lei ha risposto con la solita verve e la forza d’animo che l’ha contraddistinta in questi ultimi mesi. Un gesto che ha rincuorato chi la segue con apprensione, ma solo per un attimo.

Perchè l’ultima immagine del suo volto, in realtà, risale al 13 maggio. Ed è il viso, più di ogna latra cosa, a raccontare lo stato di salute e d’animo di una persona, sopratutto se sta attraversando un periodo molto critico per la sua salute. Ieri uno scatto nuovo ha fatto tirare un sospiro di sollievo. Non lo ha pubblicato Nadia, ma Roberto Cenci, su Instagram. Ma è una foto che non ha dissipato le perplessità e i timori ma, agli occhi più attenti, ha creato sconcerto. E nuova attesa.

Instagram, Nadia Toffa è scomparsa

 

La frustrazione nasce dal fatto che la conduttrice e inviata bresciana, che compirà 39 anni domenica prossima appare vestita in abiti invernali. La perplessità nasce dal fatto che l’immaginenon sembra uno scatto degli utlimi giorni ma sembrerebbe presa qualche mese fa quando la conduttrice era tornata parlando del malore che l’aveva colpita nel dicembre scorso a Trieste – un ritorno che è stato sofferto più del previsto e delle speranze della stessa Nadia. Dopo è successo di tutto: le puntate a Le Iene saltate, l’attesa settimanale dei suoi fans con la speranza che venisse confermata – o almeno non smentita – la sua presenza. Un’attesa spesso delusa. Una dinamica, quello dell’attesa di un annuncio sulle proprie condizioni di salute e i messaggi social di risposta – che le ha mosso critiche, anche presantissime, proprio su Instagram:

«Ricordati bene che non sei l’unica ad avere il cancro, molte persone non hanno la tua fortuna e non riescono a curarsi, a te i soldi non mancano e puoi avere le cure migliori quindi smettila di farti tutta questa pubblicità»

Così le ha scritto un follower attirandosi critiiche pesantissime dagli altri seguaci. Di ben altreo tenore il messaggio di Roberto Cenci.

«La mia amica Nadia», si legge nella didascalia del post, accompagnata da cuoricini.

Intanto Taranto  ha dedicato alla Toffa una tappa del PrevenTour 2018. In piazza Gesù Divin Lavoratore tutti le hanno rivolto un pensiero la scorsa settimana. Ignazio D’Andria, titolare dello storico bar situato in piazza, e l’associazione tarantina “Arcobaleno nel cuore” hanno fatto arrivare a Nadia Toffa la voce dei bambini di Taranto per farla sorridere e infonderle forza in questo momento difficile. Per l’occasione è stata allestita una postazione presso cui i bambini hanno potuto registrare un breve videomessaggio di incoraggiamento per Nadia Toffa, che l’organizzazione le farà poi pervenire

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]