Home Cronaca La mamma perde la presa della bimba che ha in braccio. Voleva...

La mamma perde la presa della bimba che ha in braccio. Voleva farsi un selfie

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:56
CONDIVIDI

 

Tutto per un selfie. Non sarebbe mai dovuto accadere ed è successo. Un momento di distrazione fatale ha provocato l’irreparabile. A spiegare quello che è accaduto in quei momenti le telecamere  a circuito chiuso di un centro commerciale. Quelle stesse immagini dimostrano come in pochi istanti si possa passare dalla spensieratezza ad un’angoscia che toglie il respiro.

Una giovane madre che in queste ore sta piangendo la morte della figlia di appena dieci mesi era nei giorni scorsi con il marito e con la piccola in un centro commerciale di Ganganagar, nel Rajasthan, in India, reduce da una visita medica. Nel video ripreso dalle telecamere di sicurezza si vede la coppia, lei con la bimba in braccio, mentre si scatta dei selfie davanti a un negozio.

Poco dopo i due salgono sulla scala mobile per salire al piano superiore, ma la donna, appoggiata con il braccio sinistro al corrimano, perde la concentrazione quando il marito le chiede di posare per un altro selfie: in quel momento esatto si sbilancia e perde la presa, lasciandosi scivolare dalle braccia la figlia, che precipita nello stretto spazio vuoto tra la scala e il muretto di protezione andandosi a schiantare tre piani più sotto, come riportato da Il Messaggero. I genitori urlano chiedendo aiuto e si precipitano per raggiungerla, mentre tutto intorno alla piccola si crea il caos, con tantissime persone che tentano di soccorrerla.

Tutto inutile: una volta arrivata in ospedale, la bimba è stata dichiarata morta. Sulla vicenda la polizia ha ovviamente aperto un’indagine per appurare eventuali responsabilità, comunicando anche che i genitori hanno deciso di non intraprendere alcuna azione legale in quanto si tratta di un chiaro caso di incidente. La vicenda, quindi, sembra destinata a non avere strascichi giudiziari. Discorso diverso per la madre della bimba: solo il tempo dirà se riuscirà ad autoassolversi e a liberarsi dal senso di colpa per essersi fatta scivolare tra le dita quello che di più prezioso aveva al mondo.

Fonte: Il Messaggero

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]