Home Spettacolo e Gossip Alex Baroni, 16 anni fa la sua morte assurda. Giorgia ricorda l’amore...

Alex Baroni, 16 anni fa la sua morte assurda. Giorgia ricorda l’amore perduto

CONDIVIDI

Baroni«Il 2002 ha cambiato tutto. Il mio modo di essere, di pensare: tutto. Avrei voluto morire anch’io, con lui. Noi ci eravamo lasciati, ma le cose da dire erano ancora tante, troppe… Non mi rassegnavo», rivelò la cantante in un’intervista a Vanity Fair parlò del segno indelebile che lasciò in lei Alex Baroni scomparso in un tragico incidente il 13 aprile di 16 anni fa. Un affetto, quello di Giorgia, che non si è mai affievolito, nonostante i due si fossero lasciati prima della morte del cantante, nel 2001. La loro fu una storia intensa anche se breve, a partire dal 1997.

Ad Alex Giorgia ha dedicato l’album Gocce di Memoria. Il cantautore fu strappato alla vita prematuramente il 13 aprile 2002 quando dopo 25 giorni trascorsi in coma in seguito al terribile incidente del 19 marzo in moto sulla circonvallazione Clodia, a Roma – dove viene travolto da un’auto che stava facendo un’inversione di marcia in un punto proibito – il cantautore muore. Aveva solo 36 anniAd ogni anniversario Giorgia dedica ad Alex un pensiero. «Di quell’onda che arriva e non torna mai», ha scritto Giorgia sui suoi social.Poche parole, tratte da una delle canzoni più famose di Alex, Onde, colonna sonora dell’estate 1998. Un riferimento all’intensità del loro amore e all’attesa infinita dopo la morte di Alex. L’attesa di un impossibile ritorno.