Home Persone Giada, i genitori hanno voluto il corpo in casa: “Lei resta con...

Giada, i genitori hanno voluto il corpo in casa: “Lei resta con noi fino alla fine”

CONDIVIDI

 

Si terranno giovedì a Sesto Campano, in provincia di Isernia, i funerali di Giada De Filippo, la studentessa 26enne di Scienze Naturali che si è tolta la vita nel plesso universitario di Monte Sant’Angelo a Fuorigrotta.

Sulla sua salma non è stato, dalla Procura partenopea, disposto alcun esame autoptico: è stata ritenuta sufficiente l’ispezione cadaverica, in seguito alla quale è stato dato il nulla osta per la sua restituzione ai familiari„

l feretro della ragazza sarà accolto nella casa dei genitori fino ai funerali, previsti per giovedì alle 15 nella Chiesa di Sant’Eustachio Martire. “Così hanno voluto i genitori – ha dichiarato il sindaco di Sesto Campano Luigi Paolone – che sono rientrati a casa. Tutti noi ci siamo stretti intorno a loro facendo sentire amore e solidarietà”. Intanto il papà, maresciallo dei carabinieri in pensione, si tormenta per non aver capito Giada. Ma nessuno aveva capito. Sembra impossibile che sia accaduto ed è impossibile davvero capire, cosa ha vissuto la ragazza negli ultimi anni e cosa è scattato in lei.