Home Senza categoria Non si risveglia, come Davide Astori. Un altro giocatore muore nel sonno...

Non si risveglia, come Davide Astori. Un altro giocatore muore nel sonno – FOTO

CONDIVIDI

tangorra
A pochi giorni dal dramma di Davide Astori un’altra morte improvvisa. E anche questa volta la scoperta è stata al risveglio. Roberto Tangorra  residente in località Dosson, frazione del comune di Casier, in provincia di Treviso è morto tra venerdì e sabato: il decesso nel cuore della notte. Aveva giocato nelle giovanili del Treviso Calcio e del Venezia. Ha giocato per diverse stagioni con l’Aurora Treviso 2, poi con il San Giuseppe Calcio. All’inizio della stagione aveva ripreso a giocare, dopo qualche anno di stop, con gli Amatori Mignagola.

“Ci piace ricordarti in quegli abbracci a centrocampo sotto la pioggia! Grazie di tutto Tango!” – così lo ha voluto salutare in un post su Facebook il San Giuseppe Amatori. “Una persona riservata e discreta, ma con un grande cuore, sempre gioiosa e pronta ad aiutare tutti” – dicono gli amici su Facebook.  “Per lui il calcio era Roberto Baggio, il giocatore che più amava” – ha detto un amico

“Ci eravamo visti solo qualche giorno fa e stava bene. – ha detto uno dei suoi migliori amici- Questa mattina ho ricevuto una telefonata dal suo cellulare, ma a rispondermi è stata la mamma di Roberto, dandomi la dolorosa notizia”.

Un malore improvviso nella notte, forse un infarto: lascia  il fratello Gianluca, la mamma, il papà. Il funerale, per l’ultimo saluto a Roberto Tangorra, verrà celebrato venerdì alle 15 nella chiesa parrocchiale di Dosson di Casier.