Home News dal mondo Thomas Rodriguez, un altro giocatore muore nel sonno

Thomas Rodriguez, un altro giocatore muore nel sonno

CONDIVIDI

rodriguez

Thomas Rodriguez, giovane promessa francese, è stato trovato morto a soli 19 anni nel suo letto presso il centro di formazione calcistica del Tours. A pochi giorni dalla morte di Davide Astori, il capitano della Fiorentina, un’altra tragedia tocca il mondo del calcio. La notizia del suo decesso è stata confermata «con estremo dolore» dallo stesso club, che milita nella Ligue 2 transalpina. La morte di Rodriguez è avvenuta nella notte tra giovedì e venerdì, per cause ancora da accertare.

Il giovane centrocampista è stato trovato senza vita nel suo letto dal suo compagno di stanza, che ha allertato il guardiano notturno del club. Sul caso è stata aperta un’inchiesta giudiziaria. L’autopsia sul corpo del giovane calciatore, per determinare l’esatta causa della morte, sarà eseguita all’inizio della prossima settimana.

“Cresciuto all’Fc Plateau nel comune di Lannemezan nei Pirenei, ricorda il club con un comunicato ufficiale, Thomas ha mosso i suoi primi passi come calciatore nel 2007, nella categoria Under 9. È rimasto per 5 stagioni al club, vincendo il titolo di miglior giocatore degli Hautes-Pyrénées alla fine dell’annata 2011/12. Era poi passato al Saint-Gaudens in Under 15 e poi all’AS Muret per giocare con gli Under 17 nazionali prima che il suo talento venisse notato dal Tours FC. Thomas, di ruolo centrocampista, era arrivato in Turenna all’alba della stagione 2016/17 per unirsi agli Under 19 e continuare la sua carriera ai massimi livelli” scrive il giornalista Gianluca di Marzio sul suo sito.