Home Persone Davide Astori, la frase che spiega tutto: “Siamo nelle mani del Signore”

Davide Astori, la frase che spiega tutto: “Siamo nelle mani del Signore”

CONDIVIDI

 

(Websource/archivio)

Come è morto Davide Astori, perchè. A più di 24 ore dalla sua scomparsa la dmanda non ha ncora trovato una risposta. A soli 31 anni il difensore della Fiorentina, padre di Vittoria una bimba di due anni è stato trovato senza vita in albergo a Udine dove era in trasferta con la sua squadra. Quello che sorprende, e ha comportato un’indagine medicolegale sul decesso, è che il capitano della Fiorentina era sottoposto a verifiche continue e sembrava in ottima salute. Sul tema è intervenuto  il Professor Ernesto Alicicco, storico medico sportivo della Roma: “Noi, abbiamo un protocollo eccezionale di controlli sanitari. I controlli che si fanno ai professionisti, si fanno ogni sei mesi e non scappa mai nulla. Aspetto di vedere quello che dirà l’autopsia. Sono curioso da un punto di vista scientifico di scoprire che gli è successo. Ci possono essere mille cause poteva essere che di notte aveva degli arresti perché era bradicardico, ma tutto questo lo verifichiamo quando facciamo i controlli, per cui mi sembra molto strano, perché si dovrebbe vedere. Se all’improvviso è deceduto per un’aneurisma, che si è rotto, quello non si può vedere. Di norma non andiamo a fare risonanze magnetiche con contrasto”. Alicicco ha affermato inoltre: “L’Italia da un punto di vista medico-sportivo è all’avanguardia, ho controllato anche Nazionali di altri Paesi e ho dovuto fermare degli atleti. Quando capitano queste cose anche noi medici ci restiamo male e ci rendiamo conto che la vita, purtroppo, è nelle mani di nostro Signore e non nelle nostre”.