Home Cronaca E’ Morto Carlo Ripa di Meana

E’ Morto Carlo Ripa di Meana

CONDIVIDI
(Websource/archivio)

“Mi sono reso conto che l’ho amata disperatamente!” Aveva detto Carlo Ripa di Meana pochi giorni dopo la morte di Marina. Oggi lui l’ha raggiunta, all’età di 89 anni, a meno di due mesi di distanza dalla scomparsa della donna della dua vita. “Marina si è fatta conoscere per quello che era. Ha fatto saltare tutti i diaframmi e tutti le hanno voluto bene” aveva detto, ricordando una compagna inostituibile. Quando la moglie se ne andò, il 5 gennaio scorso, si venne a sapere una circostanza struggente, che rivelò un aspetto di lei poco noto: Marina volle che fosse nascosta fino all’ultimo al marito Carlo la sua malattia. Marina tacque anche sull’imminente morte, di cui era consapevole, tanto da aver salutato tutti gli amici dicendo loro che sarebbe stato il suo ultimo Natale. Tutti dovevano sapere e sapevano, tranne il marito, anche lui malato da tempo. La morte di Carlo è avvenuta in un ospedale romano. A darne notizia è il figlio Andrea in una telefonata all’ANSA. «A meno di due mesi dalla scomparsa dell’adorata moglie Marina si è spento oggi pomeriggio», dice il figlio che ricorda come il padre Carlo è stato «uomo politico e di cultura socialista e ambientalista, parlamentare, ministro della Repubblica, presidente della Biennale del Dissenso e di Italia Nostra. Mio padre – aggiunge il figlio – è morto assistito con amore dal figlio, dalle sorelle e fratelli».