Home Casi “Pamela non è morta di overdose”

“Pamela non è morta di overdose”

CONDIVIDI
(Websource/archivio)

Pamela non è morta di overdose. Per i nigeriani questa è la fine della menzogne, riptute per pe giorni agli inquirenti, anche mimanado il malore – è stato Innocent Oshegale a farlo – che avrebbe preannunciato il decesso. Quel che è possibile dire è che Pamela ha sicuramente assunto eroina, ma che non è stato questo a ucciderla, come sostengono ancora i tre accusati. Negli organi della vittima sono state trovate tracce di morfina, mentre in caso di overdose la crisi è immediata, la circolazione del sangue si interrompe impedendo alla sostanza di allontanarsi dal punto in cui è stata iniettata. Non si è trattato neppure di soffocamento, perché la lingua “pinzata” dai denti non indica questo tipo di morte. Dunque, la ragazza è stata uccisa con le coltellate e il colpo alla testa.