Home Cronaca Incidente in piena notte, operaio travolto sull’Ostiense

Incidente in piena notte, operaio travolto sull’Ostiense

CONDIVIDI

 

(Websource/archivio)

Tragico incidente accaduto alle 4.30 di notte in via del Fosso di Dragoncello, vicino all’Ostiense. Vittima un operaio, sembra uno straniero sui 40 anni, travolto mentre trasportava una carriola piena di materiale edile. L’uomo è stato investito e ucciso da una Fiat Panda condotta da un 20enne, accompagnato da un’amico, che procedeva i direzione di Roma. Secondo i medici la morte del malcapitato sarebbe stata istantanea: il suo corpo è stato scaraventato a una trentina di metri assieme alla carriola, inutili i soccorsi. Dopo aver investito lo straniero il ragazzo non ha prestato soccorso e si è recato all’ospedale Grassi assieme all’amico, perché lievemente ferito e sotto choc.Non è ancora chiaro se sia stato lui a chiamare i soccorsi. Sul posto dell’incidente si è recato il padre, oltre al giovane, tornato dopo poco sui suoi passi. L’auto è stata trovata a casa dei genitori del ventenne, che abitano in zona. La pattuglia della polizia locale sta cercando di ricostruire la dinamica dell’incidente, per capire se via siano, o meno, gli elementi per procedere per omicidio stradale con omissione di soccorso. Gli esami tossicologici sul giovane sono risultati negativi.