Home Politica Estera Nebbia, precipita un aereo in Iran: “Sono tutti morti”

Nebbia, precipita un aereo in Iran: “Sono tutti morti”

CONDIVIDI
(Websource/archivio)

“Sono tutti morti”. Nebbia fatale e una caduta da 4mila metri. Un disastro che ha causato la morte di 66 persone, 60 passeggeri e 6 dell’equipaggio, indicano le prime fonti. Il velivolo era scomparso dal radar poco dopo il decollo. Scattato l’allarme, un elicottero ha cercato di raggiungere la zona dello schianto, ma non è riuscito ad atterrare a causa delle pessime condizioni meteo dovute a una forte nebbia. E’ avvenuto ad un aereo della compagnia iraniana Aseman  precipitato sul monte Dena, a 4mila metri, nella regione di Semirom, situata a 480 km a sud di Teheran. Il velivolo era partito da Mehrabad, uno degli aeroporti della capitale persiana ed era diretto a Yasuj, città a sud-ovest del Paese. Mohammad Taghi Tabatabai, portavoce della compagnia aerea ha dichiarato che non ci sono superstiti.