Home Cronaca Giovane incinta muore dopo un intervento chirurgico, morto anche il bimbo

Giovane incinta muore dopo un intervento chirurgico, morto anche il bimbo

CONDIVIDI

incintaImmane tragedia all’ospedale Careggi di Firenze. Una giovane donna incinta al quinto mese si trovava ricoverata nell’ospedale fiorentino dopo che la sua gravidanza era diventata seriamente a rischio. La trentenne soffriva di coliche biliari con complicanze al pancreas e per questo motivo si era reso necessario un intervento chirurgico.

L’operazione, stando a quanto dicono i medici, era andata bene così come il decorso post operatorio dei primi giorni. Ieri improvvisamente il tracollo. La donna ha un arresto cardiaco. I medici tentano di salvarla e con un cesareo d’urgenza effettuato direttamente sul letto della paziente provano a salvare il bambino che porta in grembo. Purtroppo entrambe le operazioni falliscono e la mamma 30enne trova la morte insieme al suo bimbo.

Ora si cerca di capire cosa sia accaduto e quali siano le responsabilità dei medici che avevano in cura la donna. L’ospedale Careggi ha rilasciato il seguente comunicato: “E’ stato immediatamente attivato un approfondimento da parte della direzione in collaborazione col rischio clinico aziendale e della Regione per le necessarie valutazioni. Non vi sono certezze sulla causa del decesso, da confermare con l’autopsia. L’operazione, evento molto raro e complesso in condizioni di gravidanza è stata regolarmente eseguita nella sala operatoria della maternità per garantire il massimo controllo e gestione del rischio per la mamma e per il bambino”.

Dopo l’arresto cardiaco “Sono state immediatamente attivate le procedure di rianimazione ed è stato praticato un cesareo di emergenza in pochi minuti al letto della paziente. Purtroppo non è stato possibile salvare né la donna né il bambino. Siamo profondamente addolorati per questo evento tragico e si stanno impegnando per accertare le cause e garantire il massimo supporto possibile ai familiari”.

F.B.