Home Cronaca Anziano di 84 anni denunciato per stalking contro coetanea

Anziano di 84 anni denunciato per stalking contro coetanea

CONDIVIDI
(foto dal web)

Un appartamento di una palazzina dato alle fiamme qualche settimana fa, il 17 gennaio, poi le indagini che rivelano una vicenda che rasenta l’assurdo. I carabinieri della Stazione di Cecchina, in provincia di Roma, hanno denunciato un 84enne della zona, vedovo. Sarebbe lui, secondo l’accusa, l’autore del rogo. L’anziano, infatti, aveva lanciato una tanica di liquido infiammabile contro una porta finestra dell’abitazione di una sua coetanea.

Il movente sarebbe passionale: la donna infatti aveva una relazione sentimentale con l’anziano coetaneo, che però aveva deciso di interrompere. Quindi l’uomo non aveva voluto rassegnarsi e ha iniziato a seguirla con appostamenti e pedinamenti. La donna non sapeva come fare a liberarsi di lui e tra le altre cose era sovente costretta a rifugiarsi a casa dei figli.

La sera del 17 gennaio, l’uomo ha fatto un passo in più, spingendosi un po’ troppo oltre. Ha così tentato di dar fuoco all’abitazione della coetanea, che in quel momento non era però in casa. L’anziano stalker è stato denunciato dai militari per incendio doloso e atti persecutori. Sequestrati nell’abitazione dell’84enne due fucili, con relativo munizionamento, che deteneva regolarmente.

 

GM

 

GM