Home Politica Boldrini: “Anche gli italiani uccidono le donne, non solo i nigeriani”

Boldrini: “Anche gli italiani uccidono le donne, non solo i nigeriani”

CONDIVIDI
(Websource/archivio)

 

In merito all’uccisione di Jessica Valentina Faoro, 19 anni, la giovane trovata morta all’interno di un appartamento di Via Brioschi a Milano, prende parola la presidente della Camera, Laura Boldrini, che negli anni ha sempre fatto una battaglie per chiedere pene severe contro i femminicidi, una battaglia che è anche culturale, contro ogni tipo di violenza di genere.

Già nelle scorse ore, la Boldrini aveva preso posizione rispetto alla morte della ragazza, che era ospite da qualche giorno di Alessandro Garlaschi, 39 anni, e della compagna dell’uomo, ma anche rispetto ai fatti di Macerata, con la brutale morte di Pamela Mastropietro e la “vendetta” del 28enne Luca Traini.

Ha spiegato la Boldrini all’Agenzia Vista: “Nel giorno di pochi giorni, due giovani ragazze sono state uccise. Si tratta di una situazione terribile e tutti noi dobbiamo fare molto ma molto di più su questo tema. Ora, sul caso di Pamela c’è stato anche uno sdegno collettivo rispetto a questo. Non vedo la stessa cosa per quanto riguarda Jessica. Io credo che in questi casi non bisogna mai fare i distinguo. Purtroppo ci sono politici che mostrano sdegno solo quando a commettere un crimine è uno straniero. Invece nessuno mai dovrebbe permettersi di strumentalizzare la violenza sulle donne”.

 

GM