Home Cronaca Jessica, uccisa in maniera orribile: il volto del suo assassino – FOTO

Jessica, uccisa in maniera orribile: il volto del suo assassino – FOTO

CONDIVIDI
(Facebook)

Emergono ancora inquietanti i dettagli in merito all’uccisione di Jessica Valentina Faoro, 19 anni, la giovane trovata morta all’interno di un appartamento di Via Brioschi a Milano. Stando a quanto si apprende la ragazza era ospite da qualche giorno di Alessandro Garlaschi, 39 anni, e della compagna dell’uomo. Avrebbe rifiutato le sue avances, anche se l’uomo in parte nega questa versione dei fatti e sostiene che c’è stata “una colluttazione mentre lei mi stava per fare un’iniezione per il diabete”.

Sembra peraltro che l’uomo avrebbe anche tentato di dare fuoco al corpo della giovane. Forte si è elevato l’urlo della gente, mentre la polizia portava via Garlaschi. In molti, mentre veniva portato via, gli hanno urlato contro la propria indignazione. La moglie dell’assassino è stata portata via in lacrime per essere sentita dagli inquirenti in questura. Intanto, tra i condomini viene spiegato: “Non sono tanti anni che vive qui. La vittima era a casa Garlaschi da 15 giorni. Si vedevano insieme, poi li vedevo che andavano fuori, non so dove…”.

Una vicina spiega: “Ci salutavamo perché era una persona che salutava. A vedere Garlaschi e la moglie sembravano due innamorati”. Non sono ancora chiari i rapporti tra la vittima e la coppia. Si apprende però che nel 2014 Alessandro Garlaschi era stato denunciato già per stalking.

 

GM