Home News dal mondo Vince un milione di dollari, ma muore subito di cancro

Vince un milione di dollari, ma muore subito di cancro

CONDIVIDI

un milione di dollariVincere un milione di dollari è veramente difficilissimo, quante saranno le probabilità? E la storia di quest’uomo australiano ci insegna anche che la fortuna è cieca, perché bacia anche chi non può goderne. Tutti infatti sognano di sbancare il jackpot della lotteria o del gratta e vinci, sperando di poter realizzare tutti i sogni di una vita che si possono concretizzare solo con diverso denaro. Probabilmente il signor Savastano, appunto australiano ma di chiare origini italiane, avrebbe voluto lasciare qualcosa alla sua famiglia sapendo del suo terribile male e ha pensato di giocare con la sorte.

Incredibile e tragica la storia di Donald Savastano, un uomo australiano ma di chiare origini italiane di 52 anni che ha avuto una fortuna enorme immediatamente seguita da una sfortuna ancora più grande. L’uomo infatti ha vinto un milione di dollari alla lotteria Gratta e Vinci, ma dopo pochi giorni è morto per il cancro ai polmoni che lo attanagliava da tempo e che ormai aveva raggiunto anche il cervello.

L’uomo aveva letteralmente i giorni contati poiché i medici gli avevano detto che per lui ormai non c’era più nulla da fare e ha comprato un gratta e vinci pensando di poter lasciare in caso di vincita un ricordo migliore di sè soprattutto ai parenti. In particolare, come aveva spiegato lui stesso al tabaccaio amico dal quale ha acquistato il biglietto, coi soldi eventualmente vinti avrebbe voluto acquistare un nuovo camion, pagare alcuni debiti ancora in corso e fare qualche bel regalo a parenti ed amici più cari. Nella disgrazie alla quale stava andando incontro l’uomo ha avuto la fortuna di vincere e poter aggiustare qualche tassello non ancora a posto prima di lasciare per sempre questa vita.

F.B.