Home News dal mondo E’ morto l’uomo più vecchio del mondo

E’ morto l’uomo più vecchio del mondo

CONDIVIDI

uomo più vecchio del mondoAveva 113 anni Francisco Nunez Olivera e fino a lunedì sera era lui a detenere il record di uomo più vecchio del mondo. Nella notte tra lunedì e martedì però Olivera purtroppo è morto nella sua casa nei pressi di Extremadura, al confine tra Spagna e Portogallo, dove viveva insieme ai suoi famigliari. Il suo primato era iniziato nell’agosto scorso alla morte, sempre a 113 anni, del precedente detentore, l’israeliano Yisrael Kristal.

Olivera era nato il 13 dicembre 1904 e da tempo era già l’uomo europeo più anziano. L’uomo è rimasto perfettamente lucido e presente fino alla fine e poche settimane fa aveva festeggiato il suo centotredicesimo compleanno insieme a parenti ed amici che avevano celebrato a dovere quell’incredibile traguardo. In quell’occasione, intervistato da numerosi media locali, aveva spiegato il suo segreto di longevità rivelando, come spesso accade in questi casi, di non aver fatto nulla di straordinario se non di aver condotto una vita piuttosto sana e soprattutto serena.

Il sindaco della cittadina di Bienvenida, il piccolo comune nel quale viveva l’uomo, ha commentato così l’accaduto: “È un evento triste, un lutto per tutto il paese e anche per il mondo intero. Era amato da tutti per quello che diceva, per il suo sorriso e il suo modo di parlare. È arrivato il giorno che non volevamo arrivasse. Marchena (il suo soprannome in onore di un vecchio cantante spagnolo, n.d.r.) è morto a 113 anni a Bienvenida, il nostro paese, quello che lo vide nascere e che egli fece conoscere al mondo”. L’uomo lascia la figlia di 82 anni, una sorella di 93 e un fratello di 97.

F.B.