Home Viral Cosa si rischia davvero con lo smartphone acceso in aereo?

Cosa si rischia davvero con lo smartphone acceso in aereo?

CONDIVIDI
smartphone acceso
(Websource/archivio)

Quando avete preso un aereo, sicuramente avrete fatto caso che il personale di bordo vi invita a spegnere il telefono o qualsiasi altro dispositivo elettronico. Vi siete mai chiesti cosa succederebbe se il telefono rimanesse acceso? La teoria comune è che questo possa creare dei problemi alla strumentazione del mezzo e che si possa precipitare andando incontro ad una morte terribile, ma la verità è un’altra: cercando continuamente una rete a cui agganciarsi il telefono crea delle interferenze nelle comunicazioni tra il pilota e la torre di controllo, il che potrebbe portare ad un’incomprensione potenzialmente fatale.

Le probabilità che l’interferenza sia così marcata, però, sono minime. A spiegarlo è un pilota sul blog ‘Airline Updates’, il quale scrive che in un paio di occasioni gli è capitato di sentire un fastidioso rumore dovuto proprio ad un telefono che cercava campo mentre era in fase di decollo: “Mi capita di sentire delle interferenze una o due volte al mese, e volo in media 50 volte. Quindi mi succede davvero molto raramente. Volendo fare una stima, direi nel due-tre percento dei voli”. Il rischio di creare problemi con un telefono acceso dunque esiste, ma si tratta di un caso veramente raro e quasi mai davvero pericoloso.

Lo stesso pilota spiega che i nuovi modelli di aereo sono schermati meglio e che il problema delle interferenze è ridotto ulteriormente. Inoltre ci sono da considerare altri fattori come la vicinanza tra il dispositivo e la cabina di pilotaggio, nei nuovi aerei, ad esempio, la distanza tra passeggeri e pilota e tale da rendere ininfluente la presenza di un telefono acceso, senza contare che esiste in questi anche una stanza per il crew di bordo che scherma ulteriormente questi segnali. Allora perché il personale di bordo invita i passeggeri a spegnere i dispositivi?

Si tratta di una misura di sicurezza ulteriore, per evitare il presentarsi di quel 2-3% di casi di cui parlava il pilota. Poi chiaramente dipende dalla compagnia aerea e dal tipo di mezzo sul quale siete saliti, ma in linea di massima se dimenticaste il telefono acceso non dovreste andare incontro a nessun problema: “Non mettere il telefono in modalità aereo non è poi così pericoloso. Non ci sono nemmeno multe o conseguenze di qualche tipo, finché non ti comporti male con l’equipaggio. C’è da dire, però, che per un pilota potrebbe essere irritante, e non è certo l’ideale per la batteria. Quindi per favore, non dimenticate mai di mettere il telefono in modalità aereo quando volate. E godetevi il viaggio”.

F.S.