Home Cronaca Cade dall’altalena e finisce in un dirupo, Sofia muore a 22 anni

Cade dall’altalena e finisce in un dirupo, Sofia muore a 22 anni

CONDIVIDI
(Websource/Archivio)

Una domenica in compagnia di amici in una casa in campagna si trasforma in una tragedia quando la giovane Sofia Salomoni, 22 anni, cade dall’altalena e precipita in un precipizio alto 7 metri. La ragazza, originaria di Longa, era stata invitata da un’amica nella sua casa a Villore, frazione di Vicchio del Mugello, Firenze, per passare una domenica in compagnia di amici. Nel corso della mattinata Sofia si era allontanata dal gruppo per godersi un giro sull’altalena artigianale dell’amica, si tratta di una tavola di legno fissata ad un ramo con due corde.

Mentre si godeva la brezza sull’altalena, all’improvviso, Sofia è caduta, finendo nel vicino castagneto scosceso. Le sue urla di dolore hanno allertato i presenti che hanno immediatamente chiamato i soccorsi. Poco tempo dopo l’incidente una squadra di soccorso del nucleo Saf (speleo alpino fluviale) dei Vigili del Fuoco di Borgo San Lorenzo, l’ha recuperata dalla scarpata e  l’ha lasciata alle cure degli operatori del 118. La ragazza presentava diverse ferite ed una frattura multipla alla gamba, ma nulla che facesse presagire un improvviso peggioramento delle condizioni cliniche.

Durante il trasporto all’ospedale Careggi di Firenze, pero, la giovane ha perso coscienza ed il battito cardiaco si è improvvisamente fermato. I medici a bordo dell’ambulanza hanno fatto il possibile per rianimarla, ma le sue condizioni erano troppo gravi e Sofia e deceduta al suo arrivo in ospedale. Informati della morte della ragazza, i Carabinieri stanno indagando sull’accaduto. E’ possibile anche che venga richiesta un’autopsia sul cadavere della ragazza per comprendere la causa del decesso.

F.S.