Home Cronaca Auto finisce nel canale, morte due persone. Si cercano altri corpi

Auto finisce nel canale, morte due persone. Si cercano altri corpi

CONDIVIDI

canaleQuesta mattina all’alba due membri della vigilanza privata Italpol hanno notato un auto che affiorava dal canale Cormor in prossimità di un’apertura nel guardrail che delimita la strada provinciale a Carlino, provincia di Udine, ed hanno immediatamente lanciato l’allarme. Sul luogo del sinistro sono giunti i vigili del fuoco che si sono occupati di ripescare l’auto dal canale, i soccorsi ed i Carabinieri. Quando l’auto è stato estratta dal corso d’acqua per i due passeggeri all’interno dell’abitacolo non c’era più nulla da fare, svenuti a causa dell’incidente erano successivamente annegati all’interno dell’abitacolo.

Al momento i sub dei vigili del fuoco stanno perlustrando il canale in cerca di eventuali altre vittime, mentre i Carabinieri stanno esaminando la provinciale 70 in cerca di indizi che possano chiarire la dinamica dell’incidente. Al momento, infatti, le informazioni sull’accaduto sono scarse, non si conosce nemmeno l’ora in cui è avvenuto il sinistro, dettaglio questo che potrà essere calcolato attraverso l’autopsia dei due corpi che stabilirà l’ora del decesso. Le due vittime non sono ancora state identificate, si tratta di due uomini probabilmente residenti in zona.

L’incidente in questione ricorda per dinamica quello che solo una settimana fa ha comportato la morte della studentessa siciliana Chiara Foti Randazzese, questa infatti è morta dopo che la sua auto ha sfondato la barriera di sicurezza di una strada di montagna ed è finita in un precipizio. In quella occasione gli altri passeggeri dell’auto si sono salvati, si trattava del fidanzato e della sorella sedicenne.

F.S.