Home News dal mondo “Non avevo mai visto un innocente morire in maniera così atroce”

“Non avevo mai visto un innocente morire in maniera così atroce”

CONDIVIDI

Gabrielle Barret

Una giovane coppia è stata arrestata con l’accusa di tortura ed omicidio dopo che la piccola Gabrielle Barret, 4 anni, è morta a causa delle bruciature procurate dall’acqua bollente nella vasca da bagno. L’arresto senza possibilità di pagare la cauzione è stato disposto una settimana dopo la morte della bambina, quando il coroner ha esaminato il corpo della piccola stabilendo che a causare la morte sono state proprio le bruciature, definendo il caso come “La peggiore morte di bambino vista nella sua carriera”.

Stando a quanto riferito dalla polizia alla stampa locale, la piccola è morta durante il primo giorno dell’anno, in seguito a dolori atroci. Il suo corpo era ricoperto di bruciature negli arti e nel resto del corpo e, sempre a causa delle bruciature, il pollice le si è staccato. Inoltre sono stati trovati pezzi di pelle nello scarico della vasca da bagno, prova che conferma la colpevolezza della madre, rea di aver lasciato la piccola all’interno della vasca da bagno con l’acqua bollente. La donna Candice Diaz ed il compagno Brad Fields, avevano infatti dichiarato che si era trattato di un incidente e che Gabrielle aveva immerso gambe e braccia nell’acqua bollente. La versione dei due, però, non combacia con le prove trovate in casa loro e con le ferite riscontrate sul corpo della piccola.

Una delle ipotesi degli investigatori è che la Diaz abbia lasciato la piccola nella vasca e sia andata ad assumere stupefacenti in cucina con il compagno e che solo tardivamente abbia prestato soccorso alla piccola Gabrielle. Tale ipotesi spiegherebbe perché i due non abbiano portato la bambina in ospedale subito dopo l’incidente, ma abbiano atteso la sera, quando il suo cuore aveva smesso di battere. Entrambi, inoltre, hanno avuto problemi psichiatrici in passato: a Candice è stato diagnosticato un disturbo bipolare della personalità, mentre a Brad un principio di schizofrenia.

F.S.