Home Viral L’ultima folle moda dei teenager: dare testate a lavagne e armadietti –...

L’ultima folle moda dei teenager: dare testate a lavagne e armadietti – VIDEO

CONDIVIDI

Sarà probabilmente l’incoscienza tipica degli adolescenti o semplicemente l’incapacità di ragionare fuori dalla massa, fatto sta che ciclicamente gruppi di adolescenti si lanciano in nuove mode potenzialmente pericolose. Se finalmente è passata quella del selfie pericoloso, da attuare rigorosamente  da altezze vertiginose, meglio se cadendo si rischia di morire, o su di un binario ferroviario, si è tornati a qualcosa di meno rischioso sul breve ma non meno stupido. L’ultima moda dei ragazzi arriva da Padova e consiste dare testate a tutto ciò che è presente a scuola.

A raccontate questo trend è il mattino di Padova che spiega come tutti i ragazzi dei licei padovani si sfidino in sfide di forza colpendo armadietti, macchine del caffè, distributori di merendine, lavagne e banchi in una crescente prova di forza che ha come fine ultimo il ricovero in ospedale. Il tutto è ovviamente filmato e condiviso affinché tutti gli altri possano guardare le bravate di quelli che evidentemente si ritengono degli innovatori. Per la condivisione esiste un intero portale chiamato ‘Padova-schools’, che raccoglie anche altri video girati da adolescenti.

Non ci sarebbe bisogno di ripetere che una simile follia non è da ripetere per alcun motivo, ma dato che una simile ovvietà non viene percepita da molti adolescenti vi riportiamo le parole di un quindicenne il cui cervello evidentemente non ha smesso di funzionare: “Sono rimasto scandalizzato quando ho visto i video”, dice il ragazzo al ‘Mattino di Padova’, aggiungendo in seguito: “Oltre a farsi male, dando testate così forti dei ragazzi hanno anche lasciato bozzi su armadietti e perfino distributori delle merende, che sono belli robusti. Insomma, li hanno danneggiati. E poi, mi domando, ma è possibile che gli insegnanti non si siano mai accorti di nulla? Fa rumore sbattere violentemente la testa contro un armadietto di metallo. Non sentono?”.


F.S.