Home Cronaca Un brutto male non lascia scampo a Federico Longhin, 14 anni

Un brutto male non lascia scampo a Federico Longhin, 14 anni

CONDIVIDI

Si è spento nell’ultimo giorno del vecchio anno, Federico Longhin, 14 anni appena, ucciso da un terribile male che non gli ha lasciato scampo. La morte del ragazzino, appassionato di basket, ha lasciato tutti basiti: “Era un bravissimo ragazzo, si era ambientato molto bene nel gruppo. Purtroppo a un certo punto ha dovuto smettere con gli allenamenti”, spiegano i dirigenti della Virtus Basket, dove Federico Longhin ha giocato come guardia nella categoria Under 13.

Probabilmente, dopo aver finito la terza media il ragazzo voleva iscriversi al liceo Fermi, motivo per il quale l’altra mattina la sua foto e la data del funerale sono stati appesi all’ingresso della scuola. In tanti hanno ricordato Federico Longhin: “Ce l’ho avuto come alunno alle elementari. Era un ragazzino stupendo con una famiglia meravigliosa”, spiega la sua ex maestra.

Intanto, al liceo Fermi, la segreteria dell’istituto spiega il senso di quell’epigrafe fuori dalla scuola: “Non è un nostro studente e non risulta nemmeno sia parente di qualcuno qui dentro. Semplicemente pare che sognasse di frequentare questo liceo alla fine delle scuole medie”.

 

GM