Camper travolto da un tir: muore un bimbo di dieci anni

0
2

Albinea, comune del reggiano, è sconvolto per la morte di Davide Ciuffreda, un bambino di soli 10 anni molto conosciuto in paese. Il piccolo è rimasto vittima di un tragico incidente verificatosi ieri mattina intorno alle 11 sulla superstrada che collega Roma a Viterbo, come riportato da Il Resto del Carlino. Si trovava sul camper dei propri genitori che è stato tamponato da un tir tra le uscite Viterbo Centro Tuscanese e Viterbo Nord. Tutte da accertare le cause dell’incidente.

Gravemente ferita anche la madre di Davide Ciuffreda, Antonella Incerti, 49 anni, che risulta ricoverata in Rianimazione, mentre il padre Michele Antonio Ciuffreda, invece, non ha subìto conseguenze. La famiglia, residente ad Albinea, si trovava in Lazio per una vacanza nella Tuscia. Al momento dell’impatto, il camper si trovava fermo in autostrada su un punto dove non era consentito. Il tir non è riuscito a frenare, evitando così l’impatto, come riportato da Reggio Sera.

Grande il dolore ad Albinea: “Penseremo a qualcosa per far sì che Davide resti sempre qui con noi”, ha fatto sapere una donna molto amica della famiglia. Di ieri il dramma sull’autostrada A4, nel tratto che porta da Marcallo Masero a Novara est, in cui sono rimaste coinvolte un carro funebre ed un auto vettura: il bilancio infatti è di due vittime.

GM

Fonti: Il Resto del Carlino, Reggio Sera

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui