Home Sport Sarri in difficoltà: “Il problema sono i giorni di festa”

Sarri in difficoltà: “Il problema sono i giorni di festa”

CONDIVIDI

Maurizio Sarri, allenatore del Napoli, ha cercato di analizzare la sconfitta che la sua squadra ha patito nel quarto di finale di Coppa Italia contro l’Atalanta che ha sbancato il San Paolo vincendo per 2 a 1. Nel farlo è apparso parecchio infastidito per questa ennesima eliminazione del Napoli dopo quella avvenuta qualche settimana fa dalla Champions League. E ha cercato di trovare qualche spiegazione che a molti ha però dato l’impressione della ricerca di scuse.

Sarri infatti se l’è presa con il periodo di festività che secondo lui distrarrebbe i giocatori: “E’ un momento a rischio. Non è facile per i calciatori allenarsi dato che vivono in questo periodo con persone in festa e loro invece devono andare a giocare ogni tre giorni. Avere intorno delle persone in festa è una distrazione atroce”.

Sarri ha anche spiegato che probabilmente il Napoli non è adatto alle coppe, ma è più a suo agio nella corsa lunga del campionato dove effettivamente ha chiuso il girone d’andata in testa alla classifica.